SERIE A

Delfino Pescara. Offerta ufficiale di Iannascoli a Sebastiani: si tratta la cessione

Dopo il miracolo con il Genoa, Zeman cerca il bis in casa del Chievo

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1487






PESCARA. Ora è ufficiale. Il gruppo guidato da Danilo Iannascoli ha ufficialmente avanzato una proposta al patron Sebastiani per rilevare la maggioranza del pacchetto azionario della Delfino Pescara. Il presidente del Pescara calcio a 5, con un comunicato diffuso a tutti gli organi stampa, ha annunciato infatti la proposta al gruppo dell'attuale patron del Delfino.

La palla a questo punto passa nelle mani di Daniele Sebastiani, che al di là delle dichiarazioni successive ai gravi episodi di qualche settimana fa non sembra aver intenzione di cedere il club nell'immediato.

Iannascoli, che detiene il 26% delle azioni della Pescara calcio, è amministratore unico della Dasco Srl (società leader nel settore agroalimentare con un fatturato di oltre 50 milioni di euro) ed è il Direttore Generale della Sagem (60 milioni di euro di fatturato nel settore di alimenti zootecnici) oltre che essere Amministratore Unico di Cimmav Srl (logistica integrata con 7 milioni di euro di fatturato).

La squadra intanto svolgerà questa mattina l'allenamento di rifinitura in vista del match di domenica pomeriggio allo stadio Bentegodi contro il Chievo Verona. Fuori gioco Bahebeck e Gilardino, sarà ancora Cerri a guidare l'attacco dei biancazzurri dopo la scorpacciata di gol dell'ultimo turno con il Genoa. Poche le novità di formazione, con Bruno favorito su Brugman davanti la difesa e Bovo che potrebbe spuntarla su Coda. Per il resto solito 4-3-3 tutto corsa e schemi del boemo, che con i clivensi cerca 3 punti pesanti per riaprire clamorosamente la corsa salvezza.




Andrea Sacchini