SANGUE SULL'ASFALTO

Vasto, guardrail squarcia auto: morta donna di 40 anni

Dopo il trasferimento in ospedale la vittima non ce l’ha fatta

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

3591

VASTO. Cinzia Verna, 40 anni di Vasto, è morta nella notte all’ospedale di Chieti a causa delle gravi ferite riportate ieri a seguito di un incidente stradale sulla statale 16.

La donna, per cause ancora da accertare, è uscita fuori strada all’incrocio di località Pagliarelli (Vasto nord) ed è andata a sbattere contro il guard rail che ha sfondato l’abitacolo della sua vettura, entrando da una portiera e uscendo dall’altra, ferendo gravemente la donna al volante.

Per estrarla dalle lamiere è servito l’intervento dei Vigili del Fuoco e si sono registrati rallentamenti e lunghe code.

La donna è stata poi trasportata all’ospedale cittadino San Pio e trasferita poco dopo al policlinico di Chieti a causa delle sue gravi condizioni. Nella notte il decesso.

 

Ancora da accertare le cause che hanno portato la Fiat Panda fuori strada. La vettura, portata via quando ormai era buio, era completamente distrutta e accartocciata su se stessa. Sotto shock alcuni testimoni che nelle prime fasi hanno anche tentato di dare una mano ai soccorritori.