L'aceto di sidro di mele ha riscosso un certo successo negli ultimi anni, grazie ai benefici che potrebbe offrire al nostro organismo. Ma quali sono i reali benefici dell'aceto di sidro di mele e qual è il modo migliore per assumerlo?

I benefici dell'aceto di sidro di mele non sono stati scoperti di certo recentemente: l’aceto è conosciuto da molto tempo ed è stato usato per secoli come tonico per vari disturbi e anche come prodotto per la pulizia. Come tutti i tipi di aceto, l'aceto di sidro di mele contiene acido acetico che è il suo ingrediente chiave.

Come suggerisce il nome, questo tipo di aceto si ottiene dal sidro di mele. Il sidro è realizzato facendo fermentare lo zucchero delle mele. I batteri cosiddetti “buoni” chiamati acetobatteri convertono poi l'alcol nel sidro in acido acetico per formare l'aceto.

Tra i benefici ci sono la perdita di peso e il controllo della glicemia.

Introduzione all'aceto di sidro di mele

Come accennato sopra, l’aceto di sidro di mele contiene acido acetico, ma contiene anche acido malico e acido citrico.

Durante il processo di produzione dell’aceto si forma una sostanza nota come “la madre” (o madre dell'aceto). La madre dell'aceto è composta da proteine, enzimi e batteri “buoni”.

Può apparire simile a dei filamenti o ragnatele all’interno dell'aceto o come una massa gelatinosa, e dà all'aceto di sidro di mele non filtrato il suo aspetto torbido-marrone. Può essere usato per dare il via ad altri lotti di aceto di sidro di mele perché innesca il processo di fermentazione. Alcuni ritengono che la “madre” sia la sostanza responsabile dei benefici per la salute dell'aceto di sidro di mele.

Quali sono i possibili benefici per la salute dell’aceto di sidro di mele?

All’aceto di sidro di mele vengono attribuiti una serie di benefici, dal trattamento della forfora al piede dell’atleta. Sono state fatte anche affermazioni più generali sul fatto che l'aceto di sidro di mele migliora la vitalità, l'energia e l'assorbimento dei nutrienti dal cibo. Ma non tutte queste affermazioni sono state provate da studi scientifici sugli esseri umani.

Esaminiamo alcune di queste affermazioni per vedere quali prove ci sono a loro sostegno.

L'aceto di sidro di mele abbassa i livelli di zucchero nel sangue

Una revisione del 2017 di diversi studi clinici ha mostrato che l'aceto (ma non necessariamente l'aceto di sidro di mele) possa aiutare a ridurre un picco nei livelli di zucchero nel sangue dopo un pasto. Può anche aiutare a stabilizzare i livelli di insulina dopo aver mangiato. Questi effetti sono stati osservati in persone con il diabete, ma anche in persone sane, dopo aver assunto la quantità di 1-2 cucchiai di aceto insieme ad un pasto.

Va notato, tuttavia, che gli studi inclusi in questa revisione sono stati solo 11, e ognuno di questi studi aveva un piccolo numero di partecipanti. Inoltre, l'effetto dell'aceto sui livelli di glucosio può dipendere dal carico glicemico del pasto. L'aceto sembra avere un effetto maggiore nell'abbassare i livelli di glucosio quando viene assunto con pasti ad alto indice glicemico.

Si pensa che l'aceto possa abbassare i livelli di glucosio e di insulina rallentando sia lo svuotamento dello stomaco che la digestione dei carboidrati. Sono necessarie ulteriori ricerche per confermare questi effetti e i loro benefici.

Le persone con diabete, specialmente quelle che hanno anche la gastroparesi (una complicazione del diabete che causa un ritardo nello svuotamento dello stomaco), non dovrebbero assumere bevande all'aceto senza consultare il proprio medico.

Aceto di sidro per perdere peso: come aiuta a perdere peso?

Ci sono alcune prove da studi clinici che mostrano che l'aceto di sidro di mele possa essere utile per la perdita di peso. Ma gli effetti sembrano essere abbastanza limitati; ciò non toglie che possa comunque contribuire al processo di dimagrimento.

Un piccolo studio ha mostrato che bere un po’ di aceto di sidro di mele diluito in acqua ha portato alla perdita di peso, in persone che si trovavano in una condizione di sovrappeso.

Un altro studio ha mostrato che l'aceto possa avere effetti per sopprimere l'appetito. In questi studi, sono stati utilizzati diversi aceti (non solo aceto di sidro di mele).

Altri benefici

Mentre l'aceto di sidro di mele è ampiamente usato per molti disturbi e condizioni, la maggior parte dei suoi effetti non è stata finora provata scientificamente. Pare sia considerato un rimedio della nonna.

Non sbianca i denti e non ha dimostrato di essere efficace contro la forfora, i crampi alle gambe, l'acne o i pidocchi. L'assunzione di aceto di sidro di mele non cambia o “bilancia” il pH del corpo (che è molto strettamente controllato dal un corpo sano).

Alcune delle ragioni per cui i benefici per la salute dell'aceto di sidro di mele rimangono indimostrati è che molti degli studi fatti finora sono piccoli e/o di scarsa qualità. Un bel po' di studi hanno coinvolto soggetti animali, e molti degli studi sull'uomo non hanno usato specificamente l'aceto di sidro di mele, perché sono stati usati molti tipi diversi di aceto.

Naturalmente, quando qualcosa non è provato, non significa che non sarà dimostrato che sia vero in futuro. Ma per ora, non si può fare affidamento sulle prove disponibili.

Tra le altre cose, sembra che possa avere anche un effetto benefico sugli uomini che hanno qualche problema di erezione.

Come usare l'aceto di sidro di mele per perdere peso?

La maggior parte delle persone che raccomandano di prendere l'aceto di sidro di mele per ottenere benefici per la salute suggeriscono di prenderne 1-2 cucchiai ogni giorno, a chi vuole perdere kg in più.

Se preferite una bevanda, dovreste diluire questa quantità in un bicchiere d'acqua. Ma non dimenticate che l'aceto di sidro di mele non ha un sapore dolce come il sidro di mele, ha il sapore dell'aceto, che è aspro. Quindi, assumerlo come bevanda non andrà bene per tutti.

Se vi piace o avete intenzione di bere aceto di sidro di mele diluito, si raccomanda di berlo con una cannuccia per aiutare a proteggere i vostri denti.

Dopo averlo bevuto vi raccomandiamo di risciacquare la bocca.

Potete berlo prima o dopo mangiato, ma ascoltate il vostro corpo, se vi fa sentire male o vi causa indigestione, smettete di prenderlo e consultate il vostro medico.

Forse un modo migliore per aggiungere l'aceto di sidro di mele nella vostra dieta è mescolato con olio d'oliva e usato come condimento per l'insalata. Ha un sapore piuttosto buono quando viene usato in questo modo e c'è un rischio molto basso di effetti negativi.

Precauzioni da prendere ed effetti indesiderati

Bere l'aceto di sidro di mele da solo) può danneggiare la gola e l'esofago, causando dolore e infiammazione. Può anche peggiorare il bruciore di stomaco e il reflusso acido.

Se avete intenzione di bere aceto di sidro di mele, è importante che voi lo diluiate aggiungendo dell’acqua.

Bere aceto di sidro di mele (anche se diluito) può anche erodere lo smalto dei denti, il rivestimento esterno che protegge i denti dalla carie.

L'assunzione di aceto di sidro di mele può anche interferire con alcuni farmaci, compresi quelli per il diabete e i diuretici (compresse di liquidi).

Consultate sempre il vostro medico prima di iniziare qualsiasi ciclo con integratori naturali, specialmente se prendete regolarmente dei farmaci.

Alcune persone hanno applicato l'aceto di sidro di mele sulla loro pelle per trattare l'acne e altre condizioni della pelle. Questo può causare irritazioni significative, che possono portare a cicatrici e a una pigmentazione insolita della pelle. A volte l'aceto può anche causare ustioni sulla pelle.

Altri lo hanno usato nel tentativo di rimuovere lesioni cutanee indesiderate, compresi i nei.

Oltre agli effetti collaterali menzionati, è molto importante consultare il proprio medico per qualsiasi lesione della pelle, specialmente quelle che sono nuove o hanno un aspetto diverso. Trattare le lesioni cutanee da soli può mettere a rischio la vostra salute.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.