Introduzione

Tutti conosciamo il Tè tradizionale, che viene tostato per assumere il suo sapore inconfondibile, ma in pochi conoscono il Tè al suo stato naturale. Stiamo parlando del cosiddetto Tè verde, che negli ultimi tempi sta spopolando grazie a tutti i benefici che offre a chi lo assume regolarmente. Più di tutto, a risaltare è la sua capacità di stimolare il metabolismo e quindi aiutare a far perdere i grassi di troppo.

Il Tè verde fa riferimento a chicchi di Tè che non sono ancora stati tostati.

I chicchi di Tè contengono una maggiore quantità di acido clorogenico, che, come vedremo, offre molti benefici.

Il Tè verde ha effetti benefici sul nostro organismo, in particolare gestisce lo zucchero nel sangue e il metabolismo, aiuta a bruciare i grassi, purifica il corpo e svolge un’azione antiossidante.

Grazie agli antiossidanti, può anche proteggere il corpo dall'interno a livello cellulare. Il ruolo degli antiossidanti è quello di proteggere le cellule dai danni ossidativi causati dai radicali liberi. Questi possono provenire dall'inquinamento, dal fumo, dai raggi UV.

Sono molti i motivi per cui il Tè verde può essere utile, in quanto gli antiossidanti lavorano per neutralizzare questi radicali liberi per impedire loro di fare danni al vostro organismo.

Cose-esattamente-il-Tè-verde

Cos'è esattamente il Tè verde?

Il chicco di Tè è in realtà il seme della pianta del Tè. Questo seme è verde nel suo stato originario e naturale, prima di essere tostato. Durante il periodo di tostatura, nasce il chicco di Tè che tutti possiamo riconoscere.

Il processo di tostatura ci offre quel ricco chicco di Tè marrone e aromatico. Fa sì che gli zuccheri si caramellizzino e rende i chicchi gustosi.

I torrefattori devono assicurarsi di non esagerare, o rischiano di bruciare i chicchi.

Se prendete un chicco verde e lo annusate, scoprirete che non avrà molte delle proprietà che associamo al Tè. Il chicco al naturale non avrà quel profondo odore di Tè.

Come avviene il processo di tostatura

Il processo di tostatura cambia le proprietà chimiche e fisiche del chicco naturale. Quindi, questo processo causa una perdita di alcuni dei benefici dei chicchi di Tè verde?

Ecco un po' di chimica dietro il processo di tostatura:

Il cambiamento chimico dà origine a più di 800 composti. Un terzo di questi sono composti aromatici.

Il contenuto di umidità dei chicchi diminuisce drasticamente e i chicchi conterranno solo un terzo della loro umidità originale.

Il primo passaggio causa la decomposizione dei composti vegetali e i chicchi perdono il loro colore verde e il loro odore originario. Acquistano, quindi, una tonalità gialla e un odore simile a quello dei popcorn.

Alcuni studi mostrano che la tostatura porta alla perdita di alcuni importanti antiossidanti. Pare, infatti, che si riducano i livelli di acido clorogenico e sembra che in questo processo possano perdersi il 90% degli antiossidanti.

Se volete mantenere intatti questi antiossidanti, potete bypassare il processo di tostatura! È possibile acquistare chicchi di Tè verde o estratto di chicchi di Tè verde. Vediamo perché i chicchi di Tè verde potrebbero essere una novità nella vostra dieta.

I vantaggi di bere Tè verde

Sia i chicchi di Tè verde che quelli tostati contengono caffeina.

La caffeina, come tutti sappiamo, ha i suoi pro e i suoi contro, ma questi ultimi si manifestano solo in caso di assunzione eccessiva. Finché se ne assume una quantità che rientra nella media, non dovrebbe esserci nulla di cui preoccuparsi.

Tra i vantaggi ci sono una sferzata di energia per affrontare la giornata, il miglioramento delle funzioni cognitive per aiutarvi a svolgere meglio i vostri compiti giornalieri, il miglioramento della memoria a lungo e breve termine.

Tra gli svantaggi troviamo problemi di irritazione allo stomaco e aumento della frequenza cardiaca. Dà così tanta energia che può portare a problemi di sonno e irrequietezza, ma si tratta di effetti indesiderati che si potrebbero manifestare con una dose eccessiva.

– Brucia i grassi

Il Tè verde viene consigliato a chi soffre di obesità, per il modo in cui reagisce con lo zucchero nel sangue e influenza il metabolismo, in modo positivo.

Secondo alcuni studi l’acido clorogenico riduce l'assorbimento dei carboidrati dal tratto digestivo. Questo abbassa lo zucchero nel sangue, quindi ha un effetto simile sul corpo come una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Uno studio ha analizzato 30 individui in sovrappeso; metà di queste persone ha consumato Tè normale, mentre l'altra metà Tè verde. I risultati sono stati chiari: quelli che hanno assunto Tè verde hanno perso in media il 3,6% di grasso corporeo; l'altro gruppo ha perso solo lo 0,7% di grasso corporeo.

– Azione detox per purificare il vostro corpo

I principi attivi del tè verde supportano la capacità naturale del tuo corpo di disintossicarsi.

Il tè verde può aiutare a disintossicare il vostro corpo, ma probabilmente non nel modo in cui potreste pensare.

Il vostro organismo disintossica ed elimina le sostanze nocive in modo abbastanza efficiente, che è un compito vitale considerando la quantità di tossine nell'ambiente.

Il tè verde non ha un’azione disintossicante di per sé, ma è ricco di polifenoli naturali che supportano il normale sistema di disintossicazione dell’organismo.

I polifenoli funzionano in due modi: hanno un impatto diretto sul fegato, il principale organo di disintossicazione del corpo, e sono antiossidanti, quindi aiutano anche per ciò che riguarda i radicali liberi.

Le molecole note come radicali liberi sono così instabili che devono essere neutralizzate prima di danneggiare le cellule sane.

– Antiossidante

Come già accennato, l'acido clorogenico è un grande antiossidante per il nostro corpo. Anche una tazza di Tè ne contiene 70-350 mg! I chicchi di Tè non tostati ne contengono ancora di più, quindi avrete una concentrazione maggiore.

L’acido clorogenico può aiutare ad abbassare la pressione alta e contribuisce anche al mantenimento di un peso sano.

– Migliora la memoria ed è anti-diabetico

Chi soffre di alcune malattie può assumere Tè verde per alleviare i sintomi. Il Tè verde, infatti, aiuta a combattere l'obesità, il diabete e la pressione alta, ma può essere d’aiuto anche a chi soffre del morbo di Alzheimer o chi ha a che fare con infezioni batteriche.

Possiamo ringraziare ancora l’acido clorogenico i suoi benefici.

Inoltre, come abbiamo accennato, il Tè verde svolge un’azione benefica anche sul nostro cervello, aiutando la memoria.

– Migliora le prestazioni sportive

Uno dei motivi principali per cui molte persone bevono Tè è per la caffeina e la conseguente spinta energetica.

Anche se non ha così tanta caffeina come i chicchi tostati, il Tè verde può aiutare ad avere una fonte naturale di energia.

Abbiamo visto che l'energia derivata dalla caffeina ha molti benefici per il corpo, tra cui il miglioramento delle funzioni cognitive e mentali, la concentrazione, le prestazioni atletiche e persino la pressione sanguigna.

Il Tè verde contiene acidi Tè che sono responsabili dell'aumento dell'energia e della stimolazione delle cellule del corpo.

È stato dimostrato che l'estratto di Tè verde aumenta il tasso di metabolismo del corpo e contribuisce a darci un boost di energia. In questo modo, anche le nostre prestazioni sportive saranno più incisive e ci stancheremo di meno.

Leggere altre opinioni : Come perdere peso efficacemente prima dell’estate?

Come-consumare-il-Tè-verde-per-perdere-peso

Come consumare il Tè verde per perdere peso?

Il Tè verde può essere bevuto come un infuso. In commercio esistono anche delle pillole, ma si consiglia sempre di prenderlo al naturale.

Una bevanda a base di Tè verde ha un sapore diverso dal Tè convenzionale. Ha un gusto leggermente più erbaceo come quello di un tè verde. È possibile aggiungere menta, zenzero, cardamomo o miele per dare un po’ di sapore in più.

Ci sono effetti collaterali?

Il Tè verde è considerato in generale come una bevanda che non causa effetti indesiderati, se non assunto in dosi scorrette.

Se assunto in dosi massicce, può provocare dei disturbi che sono molto simili a quelli del Tè normale (sempre assunto in dosi scorrette) come: nervosismo, irritabilità, disturbi allo stomaco.

Non si hanno riscontri riguardo effetti indesiderati legati a medicine o altre sostanze.

Dove comprare il Tè verde?

Potrete acquistare il Tè verde in alcuni supermercati o in erboristeria. Anche sul web trovate diverse opzioni utili, dando una sbirciata qua e la.

Non è sempre facile riuscire a trovare il Tè verde nei normali supermercati, ma potrete trovarlo di certo nei negozi di prodotti biologici.

Leggere altre opinioni : 5 bevande dimagranti originali

La mia opinione sul Tè verde per la perdita di peso

Probabilmente il più famoso dei benefici del Tè verde è per la perdita di peso. Come abbiamo ampiamente spiegato l’acido clorogenico è il motore di tutto. È la sostanza principale all'interno dei chicchi non tostati che supporta la perdita di peso in quanto aiuta a velocizzare il metabolismo per farlo lavorare di più.

Ovviamente, come abbiamo detto, non è possibile bere Tè verde e aspettarsi di dimagrire senza far niente a riguardo.

L'acido clorogenico velocizza il metabolismo, quindi il vostro corpo brucia più zucchero (o glucosio) per avere l’energia necessaria, invece di immagazzinarlo come grasso. Quindi, si tratta sicuramente di una bevanda che può aiutare chi vuole smaltire un po’ di grasso in eccesso.

La raccomandazione è sempre quella di seguire uno stile di vita sano e seguire una dieta varia, oltre a fare sport ed esercizio fisico in generale.

 

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.

Visualizza tutti gli articoli