Super alimenti: cosa sono?

I super alimenti sono dei cibi naturali, rinomati per la loro ricchezza in termini di nutrienti.

Si tratta di alimenti che forniscono al nostro corpo elevate quantità di vitamine, minerali, sostanze fitochimiche, grassi sani e antiossidanti, permettendoci di avere tutti i nutrienti indispensabili al nostro organismo.

Ogni nutriente ha un superpotere unico, capace di prevenire malattie e patologie croniche.

Gli antiossidanti, uno dei nutrienti più benefici per il corpo umano, neutralizzano e ci proteggono dai danni causati dai radicali liberi, aiutandoci ad evitare colesterolo alto, pressione alta, diabete e malattie cardiovascolari.

A cosa servono?

Altri nutrienti come i fitochimici (una sostanza chimica prodotta naturalmente dalle piante) stimolano il sistema immunitario, diminuiscono l'infiammazione e aiutano a rallentare la crescita delle cellule tumorali nel corpo. Alcuni possono anche aiutarci a perdere peso e ridurre i segni dell'invecchiamento.

Tutti questi incredibili benefici ci spingono a pensare che i super alimenti siano un altro tipo di gruppo di cibi. Ma secondo gli esperti, non ci sono criteri standard per determinare cosa sia un super alimento e cosa no. Una cosa è certa: la maggior parte di questi è di origine vegetale.

Detto questo, tutta la frutta e la verdura hanno il potenziale per diventare un super alimento.

È solo che alcuni di loro danno il doppio dei nutrienti e migliori benefici per la salute rispetto ad altri, e questo gli permette di guadagnarsi il titolo di super alimento.

Top 15 migliori super alimenti

  • Garcinia Cambogia:

La Garcinia cambogia è un albero della famiglia delle Clusiaceae, il cui frutto assomiglia a una piccola zucca. È un frutto composto da acido idrossicitrico, un derivato dell'acido citrico. Inibisce l'assorbimento dei carboidrati e dei lipidi e la trasformazione degli zuccheri in grassi. La Garcinia ha molti benefici per la salute e aiuta a controllare il peso.

Inoltre, aumenta l'ossidazione dei lipidi e diminuisce la sintesi degli acidi grassi, favorendo così la perdita di peso. La Garcinia cambogia è impiegata per le sue proprietà antidiabetiche, di riduzione del colesterolo, e aiuta a ridurre l'appetito grazie al suo effetto soppressivo dell'appetito. È antinfiammatoria e antiossidante.

  • Konjac

Il konjac è una radice, o tubero, ampiamente utilizzata, e prodotta dalla pianta konjac, originaria della Cina e molto popolare anche in Giappone. La radice ha una forma ovale ed è particolarmente apprezzata per le sue numerose proprietà benefiche.

È ricca di zucchero glucomannano, una fibra molto usata in forma di polvere che viene utilizzata in molti rimedi tradizionali e moderni. In gastronomia, è spesso usato come farina che si gonfia facilmente in un liquido, quindi è principalmente impiegato come addensante nei piatti per dare loro una consistenza più densa e gelatinosa.

Il konjac è uno degli ingredienti più comuni usati nella cucina tradizionale giapponese.

  • Maca

La maca è una pianta tipica del Perù e somiglia a una piccola rapa, con cui condivide la stessa famiglia botanica. Cresce ad altitudini molto elevate, prosperando in condizioni di freddo pungente, luce solare intensa e venti gelidi. Nessun'altra coltura alimentare cresce ad un'altitudine maggiore. Poiché le condizioni sono così dure, sono poche le erbacce o parassiti che potrebbero comprometterla, e per questo il raccolto è in gran parte coltivato organicamente.

  • Ginkgo Biloba

Il Ginkgo Biloba è un albero, facile da coltivare in terreni medi, di media umidità e in pieno sole. Tollera anche le condizioni saline, l'inquinamento atmosferico e il calore. Si adatta bene alla maggior parte degli ambienti urbani.

Il Ginkgo biloba è un grande albero deciduo che matura fino a 100 metri di altezza ed è considerato un fossile vivente. È l'unico membro sopravvissuto di un gruppo di piante antiche che si ritiene abbiano abitato la terra fino a 150 milioni di anni fa.

  • Acerola

Questo piccolo frutto esotico di colore rosso brillante è noto per i suoi numerosi benefici e virtù per la salute. Il suo ricco contenuto di vitamina C, vitamina A e flavonoidi lo rende un integratore alimentare ideale per combattere la stanchezza invernale e rafforzare il sistema immunitario.

Ha proprietà anti-infiammatorie, anti-cancro, antibatteriche e anti-età, e sono tutte proprietà terapeutiche sono state dimostrate da numerosi studi scientifici.

  • Bacche di acai

Questa piccola bacca offre un aiuto indispensabile per prevenire i primi segni dell'invecchiamento. Aiuta la rigenerazione della pelle, infatti vengono anche spesso usate per sanare le ferite.

Le bacche di acai si possono consumare in molte forme, tra cui l'estratto, così come un olio di semi.

  • Curcuma

La curcuma è una spezia di colore giallo brillante comunemente usata nella cucina indiana, ed è una delle erbe più potenti del mondo. Con la sua miriade di proprietà curative e benefici per la salute, questa spezia è una di quelle che dovreste seriamente considerare di aggiungere al vostro repertorio culinario, se non l'avete già fatto.

  • Bacche di Goji

Le bacche di Goji offrono molti benefici al nostro corpo, in particolare per la vista. Sono ricche di fitonutrienti antiossidanti zeaxantina e luteina.

  • Spirulina

La spirulina, conosciuta anche come alga blu-verde, è il primo superalimento conosciuto sulla terra. La spirulina è tra gli alimenti più nutrienti della terra. È incredibilmente grande per tutti a causa dei nutrienti in essa contenuti. Questi nutrienti hanno buoni effetti sia sul corpo che sul cervello. Inoltre, la Spirulina gioca un ruolo chiave nello sport; sappiamo tutti che qualsiasi attività sportiva comporta un intenso coinvolgimento fisico.

  • Tè verde

Il tè verde contiene molti antiossidanti e composti polifenolici che ti proteggono da malattie croniche come il diabete. Gli studi hanno anche dimostrato che le catechine e la caffeina nel tè verde possono sostenere efficacemente la perdita di peso.

 Quali sono i loro benefici per la salute?

Quali sono i loro benefici per la salute?

Garcinia Cambogia

Il frutto della Garcinia cambogia aiuta a controllare l'aumento di peso e a mantenere livelli normali di zucchero e di grasso nel sangue.

Aiuta anche a ridurre le sensazioni di fame e la cosiddetta fame compulsiva.

Konjac

Il Konjac è particolarmente ricco di una fibra chiamata glucomannano. Il glucomannano è una fibra solubile, il che significa che si dissolve in acqua per formare una sostanza simile a un gel. Integrare questo tubero nella propria dieta può aiutare a prevenire molte malattie croniche attraverso la regolazione del metabolismo. Aiuta, inoltre, a perdere peso, oltre a ridurre i livelli di glucosio, trigliceridi, colesterolo lipoproteico a bassa densità (LDL) e pressione sanguigna.

Maca

La maca si consuma per lo più in polvere, ed è ricca di aminoacidi, acidi grassi essenziali, vitamine A, B1, B2, B6, C e D, e minerali come ferro, magnesio, rame, zinco, potassio e calcio. Ha il 13-16% di proteine e l'8,5% di fibre. Ma gli scienziati hanno scoperto che contiene anche due tipi di composti che non si trovano in nessun'altra pianta. Si tratta di macamidi e macaeni.

Alcune ricerche sui ratti hanno suggerito che questi composti potrebbero essere collegati alle proprietà stimolanti della libido della Maca.

Ginkgo Biloba

L'estratto di Ginkgo, dalle foglie dell'albero di Ginkgo biloba, è stato usato per migliaia di anni nella medicina tradizionale cinese. È anche la medicina erboristica più usata in Europa. Anche se i benefici del ginkgo non sono completamente compresi, si sa che il ginkgo ha proprietà che possono aiutare alcune con alcune patologie, come: disturbi circolatori, come la tromboflebite, e la malattia arteriosa periferica; asma e allergie; demenza. Ma anche problemi di memoria e concentrazione, ansia, stress e problemi d'umore.

Acerola

L'acerola è uno degli alimenti più ricchi di vitamina C (il suo contenuto di vitamina C è 40 volte superiore a quello delle arance), il che la rende un eccellente stimolante del sistema immunitario e un potente rimedio per lo scorbuto (una malattia causata da una carenza di vitamina C).

L'acerola permette anche di eliminare le tossine dal corpo. Pertanto, se vi sentite stanchi durante i mesi invernali, potrete prendere l'acerola come integratore alimentare o succo.

Bacche di acai

I benefici dell'Acai per la pelle sono fortemente associati all'anti-invecchiamento, più di qualsiasi altro frutto. Questo perché questa bacca è carica di antiossidanti, un guerriero nella crociata anti-invecchiamento. Abbondante di vitamine A, B, C ed E, così come di minerali, l'estratto di bacche di acai aiuta a ravvivare la pelle, a guarire le cellule danneggiate e a ripristinare l'idratazione

Curcuma

L'ingrediente attivo principale di questa spezia gialla è la curcumina, un antiossidante e un antinfiammatorio naturale. Oltre a dare alla spezia la sua caratteristica tonalità dorata, la curcumina è responsabile della maggior parte dei benefici per la salute che questa spezia ha da offrire. Non solo questa spezia offre protezione contro i danni dei radicali liberi e l'infiammazione cronica, ma offre anche benefici antidepressivi, anticoagulanti, analgesici e antiartritici.

Bacche di Goji

Le bacche di Goji sono una fonte eccellente di fitonutrienti antiossidanti zeaxantina e luteina. Questi composti sono entrambi carotenoidi, un tipo di molecola che può ridurre il danno ossidativo nelle cellule. La luteina e la zeaxantina sono importanti per la salute degli occhi. Qui, queste molecole filtrano le lunghezze d'onda blu ad alta energia della luce che possono danneggiare le cellule sane degli occhi.

Spirulina

La Spirulina è ricca di nutrienti vitali di cui il corpo ha bisogno per un rendimento ottimale. Si dice che un cucchiaio di Spirulina abbia 4 grammi di proteine, 11% di tiamina, 15% di riboflavina, 21% di rame e 11% di ferro. Oltre a questi, ci sono altri nutrienti come magnesio, potassio, manganese tra gli altri. Ha quasi tutti i nutrienti che sono necessari per una grande prestazione sportiva. La spirulina aumenta la resistenza e la forza muscolare. Questo è un bene per lo sport perché il partecipante ha bisogno di essere al massimo delle sue prestazioni e, come rivelano gli studi, la Spirulina rafforza i muscoli e aumenta l'energia. Ha un potente anti-infiammatorio e antiossidante. L'infiammazione nel nostro corpo porta a malattie come il cancro. La spirulina è una buona fonte di antiossidanti che ci protegge dai danni ossidativi. La ficocianina è il principale composto che combatte i radicali liberi che causano l'infiammazione. Chi fa sport dovrebbe avere un sistema cardiovascolare sano; la cosa buona è che la Spirulina può aiutare a sostenere un cuore sano. Aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel corpo. Questi due sono stati collegati all'aumento del rischio di malattie cardiache. La spirulina abbassa il colesterolo “cattivo” LDL e aumenta il colesterolo “buono” HDL. Legata al punto precedente, la spirulina abbassa la pressione sanguigna. L'ipertensione porta a molte altre malattie come malattie renali, ictus e attacchi di cuore; tuttavia, la Spirulina aumenta la produzione di ossido nitrico che rilassa i vasi sanguigni e a sua volta abbassa la pressione sanguigna.

 

Tè verde

Per il tè verde, le foglie di tè fresco vengono coltivate all’aperto, poi vengono raccolte e cotte a vapore, il che permette di conservare la maggior parte dei polifenoli, una classe di sostanze fitochimiche con forti benefici antiossidanti. La maggior parte dei polifenoli nel tè verde sono flavonoidi. Il tipo di flavonoidi che conferisce i maggiori benefici per la salute sono le catechine e il tè verde ne contiene moltissime. Probabilmente avrete sentito parlare dell'epigallocatechina gallato (EGCG), la catechina più importante e più studiata.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.