PRIVACY E POLICY PER I COMMENTI

Le regole che gli utenti registrati sono obbligati a rispettare nei loro commenti agli articoli

Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR)

23 maggio 2018

Con l'entrata in vigore del Regolamento generale sulla protezione dei dati (“GDPR”) a partire dal 25 maggio 2018, PrimaDaNoi.it comunica ai propri lettori l'impegno nella protezione dei dati di cui è in possesso.

PrimaDaNoi.it e la Donlisander Communication srls che edita il quotidiano  sottoscrivono le normative del Regolamento e garantiscono la conservazione e la non divulgazione e/o condivisione dei dati personali raccolti degli utenti registrati in nessun caso.

Si precisa che PrimaDaNoi.it non raccoglie dati di nessun genere finalizzati al marketing. Gli unici dati che detiene sono quelli volontariamente rilasciati dietro consenso dagli utenti che si iscrivono per poter commentatore sulla nostra piattaforma.

Ricordiamo che gli utenti iscritti hanno piena facoltà di modificare e cancellare i propri dati e la loro iscrizione in qualunque momento, senza alcun tipo di obbligo, e che i dati consegnati non vengono trattati in alcun modo nè utilizzati.

Cambia le tue impostazioni sulla privacy


POLICY COMMENTI

PrimaDaNoi.it è un progetto che si ispira ad ideali di libertà e di fruibilità gratuita delle informazioni e delle notizie.

Per questo lo strumento dei commenti è totalmente libero, gratuito e volontario. Chi vuole aggiungere dettagli, notizie, informazioni o semplicemente il proprio parere agli articoli può farlo previa registrazione. L'unica regola è quella del buon senso, della civile convivenza, del rispetto reciproco, della crescita culturale e dell'informazione come mezzo di controllo del potere, qualunque esso sia. Per queste ragioni non saranno tollerati insulti, improperi, offese, discriminazioni di ogni tipo o accuse non provate.

Abbiamo pensato ai commenti come fonte di arricchimento del lavoro giornalistico visto che il nostro lavoro può sempre essere migliorato da chi ne sa di più di noi. Abiamo pensato ai commenti per sondare più da vicino e con più attenzione la "vox populi", l'umore dei cittadini sulle notizie che interessano tutti.
Ognuno ad ogni modo si assume le proprie responsabilità di fronte alla legge. Nessun utente è anonimo ma sempre rintracciabile.


I commenti dei lettori vengono inseriti di volta in volta MA LA REDAZIONE NON VALUTA, NON CONTROLLA, NON SCEGLIE, NON PREDILIGE i commenti dei lettori i quali vengono pubblicati tutti. La redazione si riserva a suo insindacabile giudizio di cancellare i commenti non in linea con la policy senza alcuna possibilità di rivalsa alcuna da parte dell'utente.
L'utente che violerà la policy per due volte di seguito sarà cancellato.