Quinoa: un alimento super nutriente

La quinoa viene coltivata da circa cinquemila anni fa e nasce in Sud America; da allora è stata sempre considerata come un alimento base nella regione per le sue proprietà nutrizionali e per la semplicità della preparazione. Di conseguenza, si è lentamente diffusa in tutto il mondo ed è ora considerata come uno dei migliori super alimenti da consumare per tutti coloro che tengono alla propria salute e alla propria linea.

I semi di quinoa sono disponibili in molte varietà e colori diversi.

I semi bianchi, rossi e neri sono quelli più comunemente raccolti per il consumo. La quinoa “bianca”, la più comune, richiede la cottura più breve e ha il sapore più delicato e la consistenza croccante, mentre la quinoa “rossa” è nota per essere ricca di sapore e croccantezza. La quinoa ‘nera', invece, è la più saporita e croccante e richiede un tempo di cottura più lungo. Oltre a questi colori, la quinoa è disponibile anche in giallo, grigio, arancione, viola, rosa, verde o giallo, dando al consumatore un'ampia varietà tra cui scegliere.

Benefici della quinoa

Benefici della quinoa: i vantaggi per la salute di questo piccolo seme

La quinoa è un cereale ricco di proteine, fibre e vari minerali e vitamine. Anche se la quinoa si comporta come un cereale intero, è in realtà il seme di una pianta chiamata chenopodium.

Quando viene cotta, la quinoa è morbida e soffice, e ha un sapore che ricorda vagamente le noci. Può anche essere utilizzata per realizzare fiocchi per la colazione, farina e alimenti come pane e pasta.

È ricca di proteine

La quinoa è rinomata come uno dei pochi alimenti vegetali super proteici e completi, che contiene tutti i nove aminoacidi essenziali, che il corpo non può produrre da solo. È una fonte di aminoacidi essenziali come la lisina, la metionina e il triptofano. Ha più proteine di riso, mais, orzo e avena. Inoltre, avere proteine nel piatto è la chiave per una corretta alimentazione e per il benessere di pelle, muscoli, ossa e salute.

Una buona fonte di minerali

Molte persone non assumono abbastanza nutrienti essenziali come potassio, magnesio, zinco e ferro. La quinoa è molto ricca di tutti e quattro i minerali, in particolare di magnesio e ferro. Il magnesio aiuta a rilassare i vasi sanguigni e aiuta a ridurre il diabete di tipo 2, permettendo ai livelli di zucchero di restare stabili, e mantenere il corpo sano, facendo diminuire la possibilità di mal di testa, crampi muscolari e insonnia.

Brucia i grassi con integratori alimentari naturali : Brucia i tuoi grassi eliminando facilmente e rapidamente il grasso immagazzinato nel tuo corpo

Consulta questa guida

Il ferro è un altro nutriente necessario per una serie di processi nel corpo umano. Il minerale è principalmente richiesto per il corretto funzionamento dei nostri globuli rossi, per un metabolismo muscolare più veloce e per far funzionare il cervello correttamente.

La quinoa è ricca di ferro ed è il cibo perfetto per coloro che soffrono di carenze di questo tipo.

Un’opzione naturalmente senza glutine

Se si rientra nello spettro della sensibilità al glutine, della celiachia o dell'intolleranza al glutine, la quinoa è la migliore alternativa, poiché può aumentare notevolmente il valore nutritivo e antiossidante della vostra dieta. Può essere usata al posto di altri alimenti senza glutine come la patata, la tapioca e il mais. È anche meglio del riso dal punto di vista nutrizionale, perché fornisce l'apporto necessario di proteine, calcio, ferro e fibre, rendendo la dieta più equilibrata e soddisfacendo così i requisiti dietetici della patologia.

Alto contenuto di antiossidanti

La quinoa contiene grandi quantità di flavonoidi. I flavonoidi sono un tipo particolare di antiossidanti che combatte per prevenire malattie come l'osteoporosi, le malattie cardiovascolari e il cancro. Due flavonoidi che sono stati trovati in grandi quantità sono Quercetina e Kaempferolo. Questi flavonoidi hanno dimostrato di avere proprietà antinfiammatorie, antivirali e antidepressive che aiutano a mantenersi sani ed equilibrati.

Migliora la salute della pelle

La quinoa contiene lisina, che è un ingrediente chiave nella sintesi del collagene e dell'elastina.

Aiuta a riparare la pelle danneggiata e controbilancia l'effetto ossidante dei radicali liberi dall'esposizione al sole e all'inquinamento. Aiuta anche a ridurre le macchie brune perché la vitamina B che si trova nella quinoa riduce i depositi di melanina scura che portano alle macchie dell'età e ad altre patologie relative ai pigmenti.

Un effetto antinfiammatorio

La quinoa è una buona fonte di proteine, fibre, ferro, tiamina, rame e vitamina B6. È anche considerata un'eccellente fonte di fosforo, manganese, magnesio e folato. Quindi, l'insolita composizione e l'eccezionale equilibrio di proteine e grassi insieme a minerali, antiossidanti, vitamine e acidi grassi la rendono un alimento super salutare.

Quinoa e perdita di peso: che dire?

Essendo la quinoa una fibra insolubile, aiuta ad aumentare la sensazione di sazietà, mantenendovi sazi più a lungo e aiutandovi a perdere peso. Poiché è anche ricca di fibre alimentari e proteine, aumenta il metabolismo e riduce il desiderio di cibo, diminuendo così l'assunzione di calorie. Sostituire i cereali tradizionali come il riso o il grano con la quinoa potrebbe essere un piccolo cambiamento che vi offrirà più proteine e fibre e vi aiuterà a raggiungere i vostri obiettivi.

La quinoa è particolarmente utile per i vegetariani che cercano di perdere peso e che hanno difficoltà a trovare cibi che li sazino.

La quinoa si caratterizza anche per un indice glicemico (GI) basso; ciò significa che la quinoa è sicura anche per chi soffre di diabete, poiché aiuta a mantenere lo zucchero nel sangue sotto controllo. Pertanto, la quinoa è una scelta eccellente per le persone attente al peso, perché aiuta a frenare l'appetito e dona anche una bella consistenza al cibo.

Come preparare e cucinare la quinoa

Come preparare e cucinare la quinoa?

La quinoa ha un rivestimento amaro chiamato saponina per evitare che diventi rancida a causa del suo alto contenuto di grassi. Quindi, deve essere sempre lavata correttamente in acqua corrente per liberarsi da questa sostanza.

Il modo migliore per cucinare la quinoa è quello di cuocerla in una quantità doppia di acqua, senza coperchio per circa 10-15 minuti. Poi coprite e togliete dal fuoco e lasciate riposare per 10 minuti. Scoprite e schiacciate la quinoa con una forchetta. Potrete usarla per preparare insalate o frullati o qualsiasi altro piatto.

Gli usi della quinoa sono diversi. La quinoa può essere cucinata per la prima colazione, per il pranzo o per la cena. Il riso bianco può essere sostituito dalla quinoa e la preparazione del cibo sarà significativamente più sana.

La mia opinine sulla quinoa

La quinoa è uno pseudo-cereale senza glutine, ricco di carboidrati, proteine, vitamine e minerali. Contiene tutti i 9 aminoacidi essenziali che la rendono una grande scelta per vegani, vegetariani e persone che cercano di ridurre la carne.

La quinoa è anche ricca di vitamine B che contribuiscono alle reazioni metaboliche del corpo, convertendo il cibo in carburante per l'energia. Mangiare quinoa abbassa anche la pressione sanguigna e il colesterolo, riducendo così il rischio di malattie cardiovascolari. Inoltre, la quinoa è considerata la migliore alternativa al riso per le sue caratteristiche dense di nutrienti e può quindi essere integrata in una dieta che soddisfa tutti gli obiettivi riguardanti fitness e salute.

Informazioni sull'autore

Laura

Curiosa e competente, la nostra laureata in comunicazione e redattrice da più di 8 anni a primadanoi.it, ha già al suo attivo più di 100 progetti. Esperta e appassionata, usa le sue dieci dita magistralmente per redarre i suoi articoli.