BASKET

Basket. Vittoria salvezza per la We're Ortona. Superata Rimini

Punti preziosissimi in chiave play-out

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

66

we're basket ortona




ORTONA. Vittoria fondamentale quella conquistata dalla We're contro Rimini al PalaMelilla con il punteggio di 70-60. Lo scontro diretto contro i Crabs era fondamentale per la fuga dai play-out e con i 10 punti di scarto accumulati i biancoblù hanno ribaltato il -7 dell'andata.
Il match, acceso sin dalle prime battute, ha visto i padroni di casa iniziare in volata, mettendo in grandi difficoltà la difesa romagnola, anche grazie ad un caldissimo Castelluccia, autore di 13 punti nel solo primo periodo.
Gli ospiti, però, non hanno mollato fino alla fine, riuscendo a metà della terza frazione anche ad impattare il risultato sul pari. Ma, trascinata da uno straordinario Musso (doppia doppia da 14 punti e 12 rimbalzi) e dallo stesso Castelluccia, Ortona ha accelerato il passo, di fatto chiudendo la pratica a 2 minuti dalla sirena finale.
Grande prova di solidità, spinta in avanti verso una salvezza tranquilla che si fa sempre più vicina.
Ora la testa va a Venafro, penultima tappa di questa difficile stagione che ha messo a dura prova la squadra ortonese, che non ha mai mollato.
La We’re Basket desidera ringraziare la Sieco Impavida e la Tombesi Calcio a 5 per la loro presenza sulle tribune del Palazzetto di Ortona a testimonianza che lo sport è solo fonte di unione.


Tabellini


Ortona: Abassi 7, Di Carmine G. 7, Bertocco 5, Agostinone n.e., Martone 9, Di Carmine A. 1, Martelli 3, Musso 14, Castelluccia 24;

Rimini: Toniato 4, Pesaresi 0, Altavilla 3, Potì 17, Maiello 0, Busetto 5, Battistini 6, Popov n.e., Aglio 8, Foiera 17.