RUGBY

Rugby. L'Aquila perde a Benevento (39-25) ma conquista un punto

Ora appuntamento con i play-off promozione

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

53

Rugby. L'Aquila perde a Benevento (39-25) ma conquista un punto




BENEVENTO. L'Aquila Rugby Club esce sconfitta 39-25 (5-1) dal “Pacevecchia” di Benevento, dove meno distrazioni e più motivazioni premiano i campani padroni di casa. L'Ottopagine doveva conquistare la vittoria per sperare nel passaggio alla pool promozione e così è stato, considerata la concomitante sconfitta della Capitolina in casa della Gran Sasso.

A Benevento il primo tempo dei neroverdi è da dimenticare: poco gioco alla mano e mischia poco incisiva portano i padroni di casa a sottomettere L'Aquila. Al quinto minuto la meta di Mirko Passariello apre le danze, trasformata da Shaun Treweek oggi autore di 10 punti. C'è solo un calcio piazzato di Francesco Cozzi a muovere il tabellino dei neroverdi, ma il Benevento realizza altre due mete, di cui l'ultima tecnica in finale di tempo, con L'Aquila in doppia inferiorità numerica a causa dei gialli a Pietro Antonelli e Antonio Barducci.

Nella ripresa inizia un'altra partita: dopo due minuti va in meta Luca Caiazzo per il 25-8. Al 59' è Francesco Palmisano a schiacciare la palla oltre i pali, ma altre distrazioni in difesa generano la meta del bonus al Benevento, al 67' con Marco Petrone. Il finale è neroverde con due mete (Nicolò Speranza e ancora Caiazzo) che portano L'Aquila sul break: 32-25. Negli ultimi secondi c'è tuttavia spazio per gli ultimi sette punti dei padroni di casa, che festeggiano l'obiettivo del terzo posto nel girone 4. Da segnalare nell'Aquila l'esordio assoluto del giovane tre quarti Giorgio Rettagliata, classe 1999, entrato nella ripresa.

“Siamo entrati in campo con la testa nello spogliatoio e una squadra che pensava già alla seconda fase – sottolinea dopo la partita il direttore tecnico neroverde Vincenzo Troiani – tra primo e secondo tempo abbiamo capito che era un atteggiamento poco maturo e ridicolo, e siamo ripartiti come siamo capaci di fare, segnando quattro mete ma subendone due per errori stupidi. E' vero anche che in campo c'erano diversi giovani ai quali abbiamo dato spazio, e comunque l'aspetto positivo della partita è stata la reazione nella ripresa”.

Nella pool promozione la squadra di Troiani e Rotilio se la vedrà con avversarie molto ostiche: Accademia federale “Ivan Francescato”, Medicei e Recco (prime tre classificate del girone 1), oltre che Primavera Roma e Benevento.



OTTOPAGINE BENEVENTO R. v L'AQUILA RUGBY CLUB 39-25 (25-3)


Marcatori: p.t. 5' m. Passariello tr. Treweek (7-0); 16' cp Treweek (10-0); 18' cp Cozzi (10-3); 24' cp Treweek (13-3); 28' m. Valente (18-3); 40' m. tecnica Benevento tr. Treweek (25-3); s.t. 42' m. Caiazzo (25-8); 59' m. Palmisano (25-13); 67' m. Petrone tr. Treweek (32-13); 70' Speranza tr. Cozzi (32-20); 75' m. Caiazzo (32-25); 79' m. Casillo tr. Treweek (39-25)

OTTOPAGINE BENEVENTO R.: Fragnito; Petrone (cap), Caputo, Altieri A (Altieri G.), Casillo; Treweek, Botticella; Moylan, Giangregorio, Russo (Parente); Ricco, Valente; Notariello (Botticella L.), Passariello, Bosco.

A disposizione non entrati: Calicchio, Santosuosso, Cremonesi, Pascucci, Caporaso.

All.: Gramazio

L'AQUILA RUGBY CLUB: Palmisano (69' Rettagliata G.); Caiazzo, Angelini, Antonelli (57' Cialente), Giorgini; Cozzi, Carnicelli (57' Speranza); Cerasoli (43' Fusco), Ponzi (38' temp. Montivero), Gentile; Vaschi, Cialone (cap.) (69' Grassi); Barducci (48' Montivero), Rettagliata N. (69' Cacchione), Schiavon (48' Rossi).

All.: Troiani / Rotilio

Arbitro: Liperini (Livorno)

Cartellini: 35' giallo Antonelli (L'Aquila); 38' giallo Barducci (L'Aquila); 42' giallo Giangregorio (Benevento)

Calciatori: Treweek (Benevento) 6/7; Cozzi (L'Aquila) 2/5.

Punti conquistati in classifica: Ottopagine Benevento R. 5; L'Aquila Rugby Club 1.

Note: giornata parzialmente nuvolosa.