BASKET

Basket. Le assenze pesano. Ortona sconfitta in casa da Senigallia

74-78 il finale. Altra sconfitta per gli ortonesi

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

27

Basket. Le assenze pesano. Ortona sconfitta in casa da Senigallia




ORTONA. Non ce la fa Ortona, che, privata di buona parte del quintetto titolare, crolla dopo un match intenso col punteggio di 74-78 per Senigallia.
Incontro acceso sin dalle prime battute, con le due squadre che combattono punto a punto per tutta la durata del primo tempo. Il terzo periodo sembra segnare una svolta positiva per i biancoblù, che chiudono il quarto avanti di 9 lunghezze, merito di un ottima difesa che ha limitato al meglio l'offensiva marchigiana. Ma nell'ultimo quarto le energie spese nella frazione precedente si fanno sentire e, complice una panchina corta vittima degli infortuni di Gialloreto, Mlinar e Musso, la squadra di Coach Quilici cede il passo alla Goldengas, la quale riesce a rimontare ed a portare a casa i due punti.
Da incorniciare restano le prove di Capitan Di Carmine (20+13+5) e Castelluccia (18+6+4), mentre per gli ospiti vanno segnalati i 17 punti di Gnaccarini e il 15+9 di Giampieri.
Purtroppo un'altra sconfitta per la We're, martoriata dalla sfortuna, che spera al più presto di recuperare almeno Mlinar per dare maggiore respiro al reparto lunghi.



TABELLINO


Ortona: Castelluccia 18, G. Di Carmine 20, Martelli 13, Abassi 2, Martone 2, Mlinar n.e., A. Di Carmine 0, Svoboda 13, Agostinone 6, Daja n.e.

Senigallia: Pierantoni 6, Bastone 14, Maggiotto 15, Bertoni 5, Gnaccarini 17, Giampieri 15, Caverni 6, Pietrini n.e., Del Torto n.e., Serrani n.e.