IN COMUNE

Francavilla, dopo 4 mesi Luciani trova il nuovo assessore (esterno)

E’ l’avvocato Luisa Russo

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

425

Francavilla, dopo 4 mesi Luciani trova il nuovo assessore (esterno)

FRANCAVILLA AL MARE. Il sindaco di Francavilla al Mare, Antonio Luciani, ha deciso il nome dell'assessore donna che prenderà le deleghe che avevo assunto dopo le dimissioni dell'assessore Sandra Ferri.

 Si tratta dell’avvocato Luisa Russo, 50 anni, sposata con l'avvocato Manuel De Monte, presidente di Abruzzo Sviluppo, e sorella di Michele Russo, già presidente della Gtm, e figlia di Marcello Russo il potente avvocato di Francavilla già presidente della Regione negli anni '70. 

Specializzata in diritto amministrativo, in passato ha collaborato con l'Università Gabriele d'Annunzio di Pescara, alla cattedra di diritto urbanistico presso la Facoltà di Architettura. L'assessore Russo assumerà le deleghe di Commercio, Agricoltura, Demanio e Suap.

«Nuova nella politica ma esperta per la sua professione di amministrazione pubbliche», spiega Luciani, «avrà il tempo di prendere cognizione del contesto e dell'incarico che la aspetta, successivamente ragioneremo insieme al resto dell'Amministrazione su una possibile redistribuzione delle deleghe. All'assessore Russo Il mio augurio per un buon lavoro per Francavilla».

Ferri si è dimessa a marzo scorso in seguito alla polemica sul nuovo insediamento di un discount sul territorio francavillese, e precisamente in zona Foro.

 

I terreni dove dovrebbe sorgere il nuovo supermercato appartengono alla sua famiglia.

Luciani l’ha ringraziata per il gesto, ricordando che non aveva alcun obbligo di legge (si sarebbe potuta semplicemente astenere nel corso della votazione) ma l’ormai ex assessore ha preso questa decisione anche per non creare imbarazzi tra i suoi colleghi.

L’assessore condivise pure un post su Facebook della MD Discount con il quale la società promuoveva assunzioni proprio per il punto vendita da insediare in zona Foro. Post tardivamente rimosso.