IL FATTO

Montesilvano. Rischia di annegare e va in arresto cardiaco, salvata da bagnanti e 118

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1044

Montesilvano. Rischia di annegare e va in arresto cardiaco, salvata da bagnanti e 118

MONTESILVANO.  Rischia di annegare, probabilmente colta da un malore, ma viene recuperata e salvata dai bagnanti e dal 118. Protagonista dell'episodio, avvenuto stamani a Montesilvano, nei pressi della spiaggia libera antistante il complesso Stella Maris, è una 66enne di Loreto Aprutino, ora ricoverata in ospedale.

La donna è stata trovata a pancia in giù e con il volto in acqua ed è stata subito portata a riva. Sul posto è immediatamente arrivato il 118 con l'ambulanza medicalizzata di Montesilvano.

I soccorritori hanno subito praticato le manovre rianimatorie sulla donna, che era in arresto cardiaco, fino a quando sono riusciti a stabilizzarla per il trasporto in ospedale.

Dopo le prime cure in Pronto soccorso, la 66enne è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione; la prognosi è riservata.