IL FATTO

Donna precipita in dirupo e muore a Campli

Ipotesi suicidio. Difficili operazioni recupero

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

392

Donna precipita in dirupo e muore a Campli

 

CAMPLI. Una donna di nazionalità romena, A.M. di 49 anni, è deceduta a Campli ieri precipitando in un dirupo, da un'altezza di una decina di metri.

Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri della locale stazione, la donna - che vive con la famiglia nella frazione di Sant'Onofrio e da questa mattina aveva fatto perdere le proprie tracce - intorno alle 12 avrebbe scavalcato la ringhiera della passeggiata del paese, lasciandosi cadere nel vuoto.

I soccorritori hanno rinvenuto alcuni effetti personali nei pressi. Il recupero del corpo è stato particolarmente difficile per l'impervietà della zona.

Secondo i vigili del fuoco fin dall'inizio la donna non ha risposto agli stimoli del vigile che si è calato nel dirupo facendo pensare ad una morte sul colpo.

Si è provveduto quindi a calare sul posto un medico del soccorso sanitario 118, che ne ha constatato il decesso.

Successivamente è stato recuperato il corpo non senza difficoltà e trasportato all'obitorio dell'Ospedale Mazzini di Teramo, dove attualmente si trova a disposizione dell'autorità giudiziaria.