IL FATTO

Morto a casa a Pianella, si cerca di accertare le cause

Denuncia della amante e compagna del 75enne

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

712

AMBULANZA

 

PIANELLA. Si cerca di capire le ragioni del decesso di un uomo di 75 anni trovato morto in tarda mattinata, ieri, nella sua abitazione di Pianella. Non sarebbero emersi segni di violenza, ma il corpo - si è appreso - presentava tumefazioni e, di conseguenza, non si esclude che nelle prossime ore possa essere disposta l'autopsia.

A lanciare l'allarme è stata una donna che si è presentata ai soccorritori come badante e compagna dell'uomo.

All'arrivo del personale sanitario del 118 il 75enne era già morto.

Nell'abitazione sono poi arrivati i Carabinieri della Compagnia di Pescara, per gli accertamenti del caso.

Secondo le prime informazioni la morte sarebbe da ricondurre a cause naturali.

Il pm di turno Salvatore Campochiaro potrebbe comunque disporre l'esame autoptico sul corpo dell'uomo per chiarire definitivamente l'accaduto.