L'ARRESTO

Droga: casa trasformata in supermercato cocaina a Teramo

Offerte speciali e prezzi ‘concorrenziali’

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

279

Spaccia cocaina mentre è ai domiciliari, arresto nel Chietino

TERAMO.  Vendeva cocaina a prezzi di offerta, già preconfezionate in dosi da un grammo a 80 euro ciascuna: gli agenti della squadra mobile della questura di Teramo ne hanno ricostruito l'attività, organizzata direttamente nella sua abitazione, e i clienti, individuandone una decina almeno.

Per questo, dopo la richiesta del pm inquirente, il gip del tribunale di Teramo ha firmato l'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un albanese di 24 anni, residente a Teramo.

Il giovane è stato arrestato questa mattina nella sua abitazione con la contestazione di cessione continuata di stupefacenti.

Secondo gli investigatori il mercato messo su dall'albanese era particolarmente redditizio e svolto in un arco temporale molto ristretto, con metodi da negozio al 'dettaglio'.

A conclusione delle formalità di rito, il 24enne è stato rinchiuso nel carcere di Castrogno.