BILANCI

Provincia di Chieti: approvato il bilancio di previsione 2018

Pupillo: «Possiamo finalmente avviare le opere pubbliche»

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

86

Provincia di Chieti: approvato il bilancio di previsione 2018

Assemblea Provincia di Chieti

 

 

CHIETI. Il bilancio di previsione 2018 è stato approvato dalla Provincia di Chieti.

Erano presenti 59 amministratori comunali che hanno permesso di raggiungere il quorum di partecipazione che è pari ad un terzo dei comuni ovvero alla metà della popolazione provinciale rappresentata da circa 200.000 abitanti. Hanno votato a favore 55 amministratori comunali, con tre astensioni ed un solo voto contrario.

 

«L'approvazione del previsionale per una provincia in predissesto non è un traguardo scontato - afferma il Presidente Pupillo - sono molto soddisfatto perchè è frutto di un lavoro di squadra degli Uffici di ragioneria e degli Uffici tecnici che si sono impegnati intensamente, nelle scorse settimane, nelle operazioni di riaccertamento dei residui e di approvazione del bilancio consuntivo del 2017, quest’ultimo deliberato tre settimane fa. E’ stato un passaggio indispensabile per completare l'iter e proiettare l'Ente nelle attività di competenza, come la manutenzione del patrimonio stradale e scolastico, i progetti del Masterplan, lo sfalcio dell’erba, utilizzando risorse statali e regionali che si concretizzeranno in opere pubbliche a partire dalle prossime settimane e per continuare nel 2019».

La Provincia di Chieti ha avviato il proprio operato annuale con uno scenario di difficoltà impervie ed un equilibrio di bilancio da raggiungere quasi come un miraggio. Infatti, si è prospettato un iniquo riparto nazionale dei fondi assegnati al comparto province, a seguito di una Legge di bilancio 2018 che presentava stanziamenti non sufficienti al reale fabbisogno e, in particolare, per la Provincia di Chieti, con fondi totalmente azzerati per gli esercizi finanziari 2019 e 2020.

 

«Possiamo ritenerci soddisfatti - dichiara il Presidente Pupillo insieme ai consiglieri - siamo tra le province italiane che hanno approvato il bilancio di previsione 2018. Devo ringraziare i sindaci che ci hanno dato fiducia con il voto favorevole e molti dei quali anche per la sincera collaborazione per i lavori di sfalcio dell’erba, in silenziosa sinergia. L'Amministrazione Provinciale , i suoi dirigenti e tutti i dipendenti hanno dimostrato di superare finora tutte le difficoltà, nonostante la riduzione delle risorse umane e finanziarie, riuscendo ad affrontare le problematiche afferenti le complesse competenze quali la viabilità, l’edilizia e, in particolare, l’edilizia scolastica. Siamo in ansiosa attesa delle decisioni che il nuovo governo intenderà assumere, per poter prefigurare e pianificare efficientemente il futuro delle Province, soprattutto nel caso in cui dovessero essere nuovamente penalizzate dalla mancanza di adeguate risorse finanziare atte a far fronte alle proprie funzioni. Il prossimo ottobre vedremo scadere 50 presidenti su 76 ed entro il mese di gennaio 2019, scadranno i mandati di 71 Consigli Provinciali su 76. Cosa accadrà? La prossima settimana, nel corso di una conferenza stampa, andremo ad illustrare il programma di interventi che la Provincia di Chieti intende attuare grazie all’approvato bilancio 2018».