IL FATTO

Minorenne arrestato dalla Polizia per rapina a Pescara

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

349

POLIZIA TRIBUNALE

 

 

PESCARA. Minorenni terribili fermati dalla Polizia per rapina. Per uno dei giovanissimi è poi scattato l'arresto. Per gli altri due la denuncia.

È accaduto ieri sera a Pescara intorno alle 23 quando gli agenti sono intervenuti presso lo Stabilimento balneare "Calypso" dove era stata segnalata una aggressione da parte di tre giovani ai danni di un cliente del locale.

Gli agenti riuscivano a bloccare nell'immediatezza un minorenne in fuga che brandiva un coltello con il quale aveva poco prima minacciato e poi ferito un ragazzo facendosi da consegnare il portamonete.

I poliziotti successivamente si sono messi sulle tracce degli altri due componenti della gang, anche loro in fuga, e subito dopo raggiunti nelle vicinanze dello stabilimento balneare.

Il minorenne fermato in stato di flagranza è stato tratto in arresto mentre gli altri due giovani, anch'essi minorenni, sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria in stato di libertà.