IL FATTO

Tollo, lutto cittadino per i due giovani morti nell’incidente stradale di domenica

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

918

ospedale chieti

 

TOLLO. Sarà lutto cittadino a Tollo nella giornata, probabilmente il 14 giugno, in cui si celebreranno i funerali di Lorenzo Polidori, 26 anni di Tollo, morto nell' incidente stradale verificatosi la notte del 10 giugno lungo la strada provinciale che collega Canosa Sannita a Tollo.

Nell' impatto ha perso la vita anche Sabastian Bogdan Draga, di 19 anni, di origine romena, da alcuni a Tollo.

Il lutto cittadino, che è stato deciso dall'amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Radica, comporterà in concomitanza con lo svolgimento del funerale, per la durata di due ore, una sospensione delle attività commerciali artigianali e sociali del paese mentre sugli edifici comunali la bandiera tricolore sarà listata a lutto.

Domani mattina intanto nell'ospedale di Chieti il medico legale Pietro Falco eseguirà la duplice autopsia disposta dal sostituto procuratore della Repubblica di Chieti Giancarlo Ciani: la salma di Draga, subito dopo, verrà riportata in Romania. Resta invece ricoverato all'ospedale di Chieti in condizioni stazionarie Mirco Cavuto, il 32enne di Tollo che era alla guida dell'Alfa Mito sulla quale viaggiava Polidori e che ha travolto lo scooter sul quale si trovava il giovane romeno.

 

Cavuto è indagato per omicidio stradale plurimo aggravato: dagli esami condotti in ospedale è risultato che avesse assunto alcol, cocaina e hashish. L'auto ha invaso la corsia opposta e dopo aver travolto lo scooter, ha abbattuto due pali e si è capovolta più volte.