IL SERVIZIO

Pescara, attivo il centralino per assistenza fiscale domiciliare

Possibile avere chiarimenti ma anche prendere appuntamenti con l’ufficio

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

69

Pescara, attivo il centralino per assistenza fiscale domiciliare

 

PESCARA. E’ operativo da oggi, martedì 5 giugno il numero di assistenza fiscale domiciliare per anziani, disabili e persone con problemi a spostarsi, che verrà attivato a fronte delle prossime scadenze per la dichiarazione dei redditi.

Si tratta di un numero da cui si possono prendere informazioni e appuntamenti (085/4283800) che comporterà un ulteriore vantaggio per il Comune, perché i funzionari che hanno dato la loro disponibilità saranno a contatto con il pubblico, quindi fuori dagli uffici.  

«Al momento partiamo con un addetto al servizio, pronti a potenziarlo in caso di aumento delle richieste – così Maria Gabriella Pollio, dirigente del Settore Tributi – Il cittadino chiama il numero unico, la voce condurrà verso un numero specifico che condurrà verso l’assistenza fiscale domiciliare che fisserà l’appuntamento e andrà al domicilio del contribuente per la consegna della modulistica e l’assistenza relativa. In caso di necessità di una consulenza di un tecnico, verrà attivata e richiesta. Grazie al dirigente del Settore Sociale Marco Molisani che ci ha messo a disposizione la macchina, in modo che questi due settori lavorino insieme e in piena sinergia. La scelta di Amalia non è casuale, è sempre stata a contatto con il pubblico, è portata al rapporto umano, oltre ad avere una grandissima competenza nel settore».

 

«Mi fa piacere mettermi a disposizione di questa fascia di popolazione – conclude Amalia Tucci– Aver visto tante persone fare file mi ha portato ad essere più disponibile verso chi ha problemi concreti. Questo servizio serve proprio a questo e si comincia con l’auspicio che sia praticato».