CAMBIALI DAL PASSATO

Civeta, chiuso contenzioso ventennale. Pagata ultima rata da 1 mln di euro

Gerardini: «lavoro importante»

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

612

Franco Gerardini

Franco Gerardini


ABRUZZO. Il contenzioso che andava avanti da 20 anni è finalmente chiuso: lo ha annunciato con una missiva, trasmessa a tutti i sindaci dei comuni consorziati, il commissario straordinario del Civeta Franco Gerardini


Con la sentenza numero 193 del 17 febbraio 2015 il tribunale dell'Aquila aveva condannato il Consorzio al risarcimento alla Danieli Ecologia,  Rocco e Domenico Di Marzio srl ed Eco Histonium della somma di 667.433 euro che è cresciuta di quasi mezzo milione di euro, arrivando a 1,2 milioni, a causa di interessi e rivalutazione monetaria.


Per evitare ulteriori e gravi situazioni sul piano societario ed economico, ad agosto scorso è stato approvato un atto transattivo che ha chiuso il contenzioso che si trascinava dal 1998.

Un contenzioso che, secondo Gerardini, sarebbe stato  «colpevolmente e continuamente rinviato dai precedenti consigli di amministrazione impegnando il consorzio finanziariamente ed  in modo molto severo».

Inoltre con la firma dell'atto transattivo il Consorzio ha potuto beneficiare di un risparmio finanziario di circa 230.000 euro.

A questo punto Gerardini annuncia a tutti i soci che il consorzio «con fondi propri e senza gravare sulle casse comunali»,  il 30 Aprile scorso ha provveduto alla liquidazione dell'ultima rata dell' accordo che prevedeva il pagamento complessivo di un milione di euro: 148.683 euro alla Danieli Ecologia, 730.000 euro alla R&D Di Marzio e 127.000 euro alla Eco histonium.


A questo punto Il commissario straordinario Gerardini ritiene di aver conseguito un importante obiettivo di lavoro. La storia dopo vent'anni si è chiusa.