ACCLAMAZIONI

Camera di Commercio di Chieti-Pescara: Mauro Angelucci nuovo Presidente

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

367

Camera di Commercio di Chieti-Pescara: Mauro Angelucci nuovo Presidente


PESCARA. Si è tenuto il  7 marzo, a partire dalle ore 18:00, presso la sede legale della Camera di Commercio Chieti Pescara, il Consiglio per l’elezione a nuovo Presidente di una delle Camere più grandi di Italia.

Eletto Mauro Angelucci, designato da Confindustria Chieti Pescara, in sostituzione del Presidente Daniele Becci, scomparso, ad una sola settimana dalla sua nomina, il 6 gennaio scorso. Una scelta nell’ottica della continuità rispetto a quel lavoro di diplomazia che era stato messo a segno.

In apertura di consiglio le parole, toccanti, della consigliera Antonella Marrollo che ha presentato "formalmente" ai consiglieri presenti la candidatura di Angelucci a Presidente.


Un iter, quello della elezione del nuovo presidente, che ha impiegato due mesi, un tempo sostanzialmente veloce e che ha avuto l’obiettivo di evitare un potenziale commissariamento a discapito delle imprese. Mauro Angelucci è stato, infatti, nominato in sostituzione di Becci il 22 gennaio scorso: ci sono voluti, poi, i tempi della Regione per l’emanazione del decreto partito il 15 febbraio scorso.

La CCIAA Chieti Pescara, una volta ricevuto, si è attivata immediatamente per la convocazione del Consiglio: i tempi tecnici e si giunti al 7 marzo, a due mesi appunto dal tragico episodio, garantendo efficacia ed efficienza all’azione amministrativa ed una programmazione, sempre e comunque, a favore delle aziende e dei professionisti.


55 anni, originario di Torre de Passeri, capitano della Oma Group, azienda impiegata nel settore di impiantistica metalmeccanica che opera sia nel mercato nazionale che internazionale, Mauro Angelucci è il punto di riferimento delle oltre 1000 persone coinvolte nelle sue attività.

Un uomo di marketing, sempre con lo sguardo rivolto ai mercati esteri, dove si giocano le partite più difficili e competitive.