STELLA CADENTE

Rapina 4 parafarmacie, arrestato pregiudicato casertano

Riconosciuto dai poliziotti impegnati in un controllo

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

559

Rapina 4 parafarmacie, arrestato pregiudicato casertano

 

PESCARA. Arrestato oggi pomeriggio dalla Polizia di Pescara Gaetano Manzi, 28 anni, nato in provincia di Caserta, residente a Chieti tossicodipendente e pregiudicato.

 Poco prima delle 13.00 ha commesso una rapina ad una parafarmacia di Pescara in piazza Sant'Andrea dove sotto minaccia verbale ha portato via 400 euro. Poi ha confessato di aver commesso anche altre due rapine del 13 e 19 febbraio scorsi in danno di un'altra parafarmacia di Via Venezia.

Infine ha confessato anche una quarta rapina ad una parafarmacia di Chieti del 19 febbraio (nello stesso giorno ne ha fatte due praticamente).

L'arresto é stato possibile grazie alla cooperazione tra Reparto Prevenzione Crimine "Abruzzo" la Squadra Volanti e la Squadra Mobile.

 L'equipaggio intervenuto sul luogo della rapina ha diffuso il video immortalato dalle telecamere di sorveglianza della parafarmacia tramite una chat di WhatsApp in uso ai poliziotti impegnati nel controllo del territorio.

 Grazie a queste immagini il rapinatore è stato riconosciuto da una pattuglia mentre camminava in strada all'inizio di via Tiburtina. Circa tre ore dopo Manzi è stato incastrato anche grazie ai tatuaggi a forma di stella che ha sulle braccia.