IL FATTO

Accoltellamento in strada a Montesilvano, arrestato 32enne

Lite per futili motivi. Ferito giovane, non è grave

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

601

Accoltellamento in strada a Montesilvano, arrestato 32enne

 

 

MONTESILVANO. Accoltellamento in strada, in pieno centro, a Montesilvano: al culmine di una discussione, per futili motivi, un 32enne del posto, S.M., ha colpito alla gola con un coltello a serramanico un 25enne residente in città.

Il fatto è successo sabato scorso e l'uomo è stato arrestato dai Carabinieri per lesioni aggravate. Il giovane ferito è finito in ospedale per accertamenti e medicazioni: è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni.

L'episodio è avvenuto in corso Umberto.

Una pattuglia dei Carabinieri è passata sul luogo dei fatti quando il 32enne aveva appena sferrato il fendente.

La vittima è stata accompagnata per le prime cure in caserma, dove poi sono arrivati i soccorritori per il trasporto in ospedale. I militari dell'Arma della locale Compagnia, diretti dal luogotenente Giovanni Rolando, hanno poi proceduto all'arresto il 32enne.

L'uomo, nato in Brasile, ma di origini italiane, già noto alle forze dell'ordine, era stato arrestato a febbraio scorso per un episodio analogo avvenuto davanti alla caserma dei Carabinieri.