POLITICA

Comune Montorio al Vomano: si spacca il Pd in polemica con il partito

Nasce gruppo 'Si può fare Montorio e frazioni 2.0'. Aderiscono 5 consiglieri

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

117

Comune Montorio al Vomano: si spacca il Pd in polemica con il partito

Montorio al Vomano

 

MONTORIO AL VOMANO (TERAMO).  Al Comune di Montorio al Vomano la maggioranza si spacca e nasce il nuovo gruppo consiliare "Si Può Fare Montorio e Frazioni 2.0". Vi aderiscono cinque consiglieri di maggioranza (Eleonora Cimini Angela Di Giammarco, Giancarlo Foglia, Sergio Rossi, Agnese Testa). Obiettivo è «dare continuità all'azione amministrativa nell'ambito della stessa maggioranza, ma attraverso l'assunzione di una posizione autonoma con la costituzione del nuovo gruppo consiliare».

A questo nuovo percorso amministrativo, come affermano i cinque consiglieri, aderisce anche l'assessore Alfonso Di Silvestro.

Il nuovo gruppo nasce in disaccordo con tutti gli altri componenti dell'attuale compagine amministrativa dopo la decisione - secondo gli scissionisti «in autonomia e senza la preventiva e completa informativa e condivisione con il gruppo» - di tesserare nel Partito Democratico comunale una nuova lista che ha ottenuto la vittoria nel recente Congresso. «Peccato - scrivono i cinque consiglieri - che all'interno di questa lista, e comunque nell'entourage che l'ha sostenuta, si registrano molti dei precedenti compagni di partito dai quali si erano prese le distanze, in totale disaccordo con la visione complessiva dell'impegno politico ed amministrativo».

«Forse - concludono i consiglieri - per qualche osservatore sarebbe stato più opportuno rassegnare le dimissioni, che avrebbero sancito definitivamente la fine dell'attuale consigliatura e lasciato un vuoto amministrativo, proprio nel momento in cui si sta concretizzando il buon lavoro svolto da tutti i consiglieri delegati ed assessori, oltre che naturalmente dal Sindaco Giovanni Di Centa, nella straordinarietà legata agli eventi sismici ed atmosferici dell'ultimo biennio».