FONDI PUBBLICI

Montesilvano, la Provincia di Pescara approva 335mila euro di finanziamenti

Tra le opere finanziate la Stella Maris ed il bocciodromo

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1530

STELLA MARIS

Stella Maris





MONTESILVANO. Trecentotrentacinquemila euro. E’ questa la somma che entrerà nelle casse comunali di Montesilvano, grazie al lavoro del vicesindaco e consigliere provinciale, Lino Ruggero, che  in sede di votazione del bilancio provinciale, ha promosso emendamenti al provvedimento a favore di interventi nella città di Montesilvano.
Emendamenti accolti e che oggi  si traducono in disponibilità economiche con la firma dell’accordo di programma con l’Ente provinciale che verrà formalizzato il 20 gennaio a Pescara.
«Così si fa – ha sottolineato con grande soddisfazione il sindaco Attilio Di Mattia – Ringrazio Lino Ruggero per il lavoro che ha svolto; un lavoro che si è tradotto in possibilità di fare interventi, fermi o sospesi per miopia politica. Montesilvano sta cominciando ad avere la giusta attenzione che merita, perché chi la rappresenta sbatte i pugni e non molla finché non ottiene quello che spetta alla città ed ai cittadini. E’ la strada da percorrere a tutti i livelli istituzionali».
«Quando ho rilevato che nel provvedimento di bilancio originario per Montesilvano non erano previsti interventi fondamentali come quelli che sono riuscito ad inserire – ha detto Lino Ruggero - ho lavorato notte e giorno prima per proporli, farli passare, e poi  farli votare. Parliamo di 100.000 euro per interventi di manutenzione straordinaria sull’edificio Stella Maris, di 85 mila euro per interventi viari per la Riserva Naturale di Santa Filomena, 80 mila euro per interventi al bocciodromo, 70 mila euro per lavori per migliorare la viabilità dell’Istituto Alessandrini. In Provincia abbiamo fatto un gran lavoro di squadra riscrivendo, di fatto, un bilancio molto diverso da quello proposto da una maggioranza che non aveva più i numeri per andare avanti. Non voglio, però, soffermarmi su questioni politiche, io pensavo a Montesilvano ed ai  miei concittadini e così sono andato avanti, sospinto anche dal sostegno del mio sindaco e dei colleghi della giunta. Dopo aver promosso e fatto passare la mozione per avere la colonia Stella Maris nel patrimonio comunale di Montesilvano, oggi possiamo contare anche su oltre 330 mila euro di contributo della Provincia, a dimostrazione del fatto che chi ama Montesilvano davvero porta a casa risultati e non chiacchiere».