SALUTE

Chiuso pub Montesilvano, bancone e bagni senz'acqua

Scattata l’ordinanza dopo segnalazione carabinieri

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1957

Il capitano Marinelli

Il capitano Marinelli

MONTESILVANO. E' stato eseguito nella notte, dai carabinieri della compagnia di Montesilvano il provvedimento di chiusura di un locale che si trova in via Isonzo, a Montesilvano, il St. Pauli.

Nel corso di un controllo effettuato la settimana scorsa, coordinato dal capitano Enzo Marinelli, i militari dell'Arma hanno appurato che in questo locale manca l'acqua sia in bagno che al bancone e il personale ovviava a questo inconveniente utilizzando o mettendo a disposizione delle bottiglie d'acqua, almeno stando alla ricostruzione fornita dai carabinieri.
E' stata quindi avanzata una segnalazione al Comune facendo presente questa situazione e il rischio che la mancanza d'acqua provoca dal punto di vista igienico sanitario. Da Palazzo di città è quindi partita l'ordinanza di chiusura, notifica nella notte. Il St. Pauli potrà riaprire i battenti solo nel momento in cui sarà tutto in regola e saranno disponibili sia le analisi che l'esito di una ispezione della Asl. Non e' la prima volta che questo locale viene chiuso.
A maggio il questore di Pescara Paolo Passamonti ha disposto lo stop dell'attività per 15 giorni per motivi di ordine e sicurezza pubblica perchè, in base agli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Montesilvano, il locale risultava frequentato assiduamente da persone con precedenti penali e di polizia.