Carezze e coccole: il corso per genitori e bambini a Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1331



PESCARA. Due percorsi riservati a genitori e bambini dai 3 mesi a 3 anni che frequentano i nidi pubblici e privati della provincia. Il primo si chiama “baby massage” ed è caratterizzato da una modalità di contatto tra madre (ma anche padre) e figlio che favorisce l'attaccamento, la conoscenza reciproca e lo sviluppo del legame affettivo.
E' riservato a neonati fino agli 8 mesi e prevede il coinvolgimento di 10 coppie genitore-bambino. Il secondo, “baby-mamy yoga”, è un insieme di esercizi corporei realizzati in forma ludica che favoriscono l'espressività del piccolo attraverso i movimenti dell'adulto.
E' studiato per piccini dai 18 ai 36 mesi e sarà aperto a 6 coppie.
Il progetto complessivo si chiama “Coccole e carezze”, è curato da “Il Melograno”, centro di informazione su maternità e nascita di Pescara che fa capo a Paola Mariani, ed è finanziato dall'assessorato provinciale alla Tutela sociale del cittadino guidato da Mauro Di Zio.
Quindi è gratuito per chi vi partecipa.
Queste attività, che saranno seguite dalle operatrici specializzate in massaggio infantile nonché docenti dell'Aimi, l'associazione italiana del settore, si terranno da lunedì a giovedì prossimi al centro giochi privato “Baby club” di Collecorvino.
«Ma la sperimentazione c'è già stata e con successo -come afferma la referente Patrizia La Civita- al nido comunale di Popoli, dal 26 febbraio al primo marzo scorso. E proseguirà secondo un calendario ancora in via di definizione, ma che toccherà diversi centri del Pescarese».
«L'obiettivo dell'iniziativa è», come spiega Tamara Paparella, che con Licia Gabriele è la referente dell'ufficio Formazione e biblioteca sociale dell'ente di Palazzo dei Marmi, «quello di sviluppare armonicamente la crescita dei figli e contemporaneamente il loro rapporto con la figura materna e paterna». Per informazioni telefonare allo 085.3724345.

19/03/2007