Elezioni. Provincia L'Aquila, Del Corvo (Pdl) brinda: «grande soddisfazione»

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

16387

Elezioni. Provincia L'Aquila, Del Corvo (Pdl) brinda: «grande soddisfazione»
SPECIALE ELEZIONI. L'AQUILA. Alla chiusura dei seggi, ieri sera alle 22 per la Provincia de L'Aquila hanno votato il 47,09% degli aventi diritto. (Foto:Antonio Oddi)  * INGRANDISCI GRAFICO *** TUTTI I VOTI DEFINITIVI ED I SEGGI ASSEGNATI
Affluenza in calo rispetto alla precedente tornata elettorale quando la percentuale dei votanti aveva raggiunto alla stessa ora il 58,8%.
Un calo sicuramente prevedibile per la provincia che torna al voto per la prima volta dopo il sisma.
I seggi sono stati riaperti questi mattina alle 7 e si potrà andare a votare fino alle 15.
Poi dopo comincerà lo spoglio delle schede.
Si contendono la poltrona da presidente della Provincia Stefania Pezzopane (centrosinistra), eletta al ballottaggio il 27 giugno 2004 con il 59,6% e Antonio Del Corvo sostenuto da Pdl, Lega Nord, La Destra, Udc, Liberalsocialisti e liste locali.
In corsa anche Augusto Scoccia (Pri), Francesco Di Nisio (Lega Popolare), Francesco Di Paolo (Partito comunista dei lavoratori) e Bruno Neri 8Forza Nuova).

29/03/2010 9.16






RILEVAMENTO DELLE 15

Alla chiusura dei seggi, poco fa, l'affluenza alle urne è arrivata al 64,75% mentre alle scorse elezioni salì al 70,98%.
Un calo sicuramente prevedibile e forse meno pesante delle aspettative visti gli allarmi lanciati negli ultimi giorni sulle difficoltà di voto per gli sfollati aquilani che vivono sulla costa.
29/03/2010 15.16

DEL CORVO IN VANTAGGIO

Dopo 30 sezioni scrutinate su 415 il candidato presidente Antonio Del Corvo è in vantaggio con il 58,65% delle preferenze. Lo scrutinio è ancora lungo e la partita è ancora tutta da giocare almeno con la sfidante Stefania Pezzopane, del centrosinistra al momento ferma al 40,3%. Appara improbabile, invece, qualsiasi rimonta degli altri candidati che non raggiungono nemmeno l'1% delle preferenze.
Tra i partiti più votati, dopo i primissimi risultati ci sono il Pdl (407 voti) e il Pd (334)
29/03/10 17.38






PEZZOPANE VINCITRICE NEL CAPOLUOGO

Al Comune de L'Aquila 56 seggi su 81 sono per la Pezzopane che vincerebbe con il 58,54% contro il 40% di Del Corvo.



PEZZOPANE:«DEL CORVO E' FORTUNATO»

«Ringrazio con il cuore tutti coloro che mi hanno sostenuto in questa sfida entusiasmante. A L'Aquila e nel cratere ho raggiunto un risultato davvero straordinario e commovente, nonostante migliaia di aquilani non abbiano potuto votare, perché ancora lontani sulla costa e negli alberghi della provincia».
Sono le prime parole dell'ormai ex presidente della Provincia, Pezzopane.
«Partivo con una forza personale, ma con uno svantaggio politico enorme», ha aggiunto, «Alle ultime elezioni europee il divario tra le due coalizioni vedeva il centrodestra in testa di oltre ventuno punti percentuali. Sapevo che colmare questo svantaggio sarebbe stato difficilissimo. Il mio avversario ha fatto leva soprattutto sulla forza delle liste e sull'appello localistico, che fatto presa nella Marsica. Chi ha cercato di strumentalizzare il terremoto per una sorta di referendum sull'azione del governo, quasi contrapponendomi al presidente Berlusconi, lo ha perso. Ad Antonio Del Corvo auguro buon lavoro. È fortunato, perché trova una provincia sana ed efficiente, al contrario di quella che ho ereditato sei anni fa».
29/03/2010 22.23



DEL CORVO: «GRANDE SODDISFAZIONE PER QUESTA VITTORIA»

«E' una grande soddisfazione vincere in questo modo, alla fine un semisconosciuto ha vinto contro il presidente uscente molto conosciuto».
E' il commento del neo presidente della Provincia dell'Aquila, Antonio del Corvo (Pdl).
«Sono cosciente - ha aggiunto Del Corvo - che ora mi aspetta un grosso lavoro, mi metto subito a disposizione del Capoluogo di regione e delle zone colpite dal tragico sisma per il rilancio occupazionale ed economico».
Del Corvo, consigliere regionale, ha rivolto anche un messaggio alla sua avversaria, Stefania pezzopane: «A lei chiedo collaborazione, nella considerazione che ci aspettano cinque anni di grande impegno. Mi aspetto una opposizione costruttiva e concreta per arrivare alla soluzione di emergenze e problemi».
Con l'elezione alla presidenza della Provincia dell'Aquila, Antonio del Corvo, dovrà dimettersi da consigliere regionale del Pdl.
Al suo posto subentrerà il primo dei non eletti Emilio Iampieri, esponente marsicano del Pdl sponda An, ex assessore comunale di Avvezzano, ed attuale consigliere di amministrazione dell'azienda regionale pubblica di trasporti Arpa.
29/03/10 22.53



CONDIVIDI GLI ARTICOLI DI PDN SU FACEBOOK