Denunciato falso dentista, studio medico sotto sequestro

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

3604

GIULIANOVA. I militari della Guardia di Finanza di Giulianova hanno scoperto uno studio dentistico abusivo dove lavorava un quarantanovenne odontotecnico, C.P., senza titolo di studio per l’esercizio della professione sanitaria.


L'odontotecnico ha ricavato nella propria abitazione uno studio, con ingresso indipendente, completo di poltrona, di farmaci e di ogni altro strumento necessario per l'esercizio della professione di odontoiatra.
L'attenzione della Guardia di Finanza è stata catturata dalla notevole clientela che ormai aveva acquisito dopo molti anni di lavoro con prezzi concorrenziali. Le fiamme gialle sono giunte allo studio medico dopo aver notato un continuo movimento di persone nello stabile.
L'andirivieni, ha subito fatto scattare il sospetto che nell'immobile vi fosse qualche tipo di attività occulta. Per cui i finanzieri, accomodatisi nella sala d'attesa come normali pazienti, una volta raccolti indubitabili elementi circa la condotta illecita in atto, si sono qualificati e hanno sorpreso l'odontotecnico mentre stava operando su una poltrona da dentista.
Sono, invece, in corso ulteriori indagini sulla frequentazione da parte dell'odontotecnico in un altro studio medico di proprietà di un odontoiatra, sempre nell'area vibratiana.
Lo studio attiguo all'abitazione è stato sequestrato ed il falso dentista è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Teramo, che dirige le indagini, per esercizio abusivo della professione sanitaria. Le attività investigative della Guardia di Finanza sono ora concentrate sulla ricostruzione del volume d'affari dell' attività illecita esercitata al fine di poter sottoporre a tassazione gli effettivi introiti incassati.
13/02/2010 16.00