Teramo, la città si prepara alla nuova Ztl

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

2543

TERAMO. L’amministrazione comunale conferma e al contempo zonizza la Zona a Traffico Limitato in sei porzioni territorialmente distinte, rinunciando all’istituto della Area Pedonale.


I varchi saranno mantenuti nella loro attuale collocazione di Corso Cerulli (zona portici ACI), via Irelli (zona Anfiteatro), Piazza Sant'Anna (angolo via Getulio – via Antica Cattedrale – via Torre Bruciata) e via Oberdan (angolo via Nazario Sauro).
A partire dal 11 gennaio 2010 torna in vigore l'Ordinanza del 14 gennaio 2008 fino a tutto il 28 febbraio 2010, con la zonizzazione della ZTL.
A partire dal 1° marzo 2010 entrerà in vigore la nuova ZTL attiva e vigente dalle ore 00.00 alle ore 24.00 di tutti i giorni, feriali e festivi, dell'anno solare, nella modalità “varchi chiusi” dalle ore 08.00 alle ore 21.00 e nella modalità “varchi aperti” dalle ore 21.00 alle ore 08.00.
Sarà suddivisa in sei zone, in ciascuna delle quali accederanno per il transito e/o per la sosta da uno dei quattro varchi succitati solo particolari categorie di utenti o veicoli limitati e selezionati in ordine alla via in cui devono esplicare la generica attività o alla via e/o piazza in cui risiedono (o dimorano), nonché agli orari di accesso stabiliti.

Ztl 1 – varco Piazza Sant'Anna
Vie di circolazione: via Antica Cattedrale; via Torre Bruciata, da via Antica cattedrale a via Palma; via Palma, da via Torre Bruciata a via Pretuzio.

Ztl 2 – varco Corso Cerulli
Vie di circolazione: corso Cerulli, fino a piazza Orsini; via del Vescovado; via Palma, da corso Cerulli a via Pretuzio; vico della Volpe; via Muzii, da corso Cerulli a via Teatro Antico; piazza
Orsini, tratto tra via della Banca e via del Municipio; vico Chiasso dell'Anfiteatro, via Teatro Antico; vico del Municipio; via della Banca; via del Mercato (solo transito).

Ztl 3 – varco via Irelli
Vie di circolazione: via Irelli, da via Paris a via San Berardo; via San Berardo; piazza Martiri della Libertà, tra via San Berardo e via Delfico; via Delfico, da piazza Martiri della Libertà a via Carducci; via Carlo Forti, da via Delfico a via Comi; via dell'Arco, da via Delfico a largo San Carlo.

Ztl 4 – varco via Oberdan 1
Vie di circolazione: via Oberdan, da via Sauro a via Capuani; via Capuani, da via Oberdan a via Cerulli Irelli; via Costantini, da via Capuani a via Sauro; via Raneiro, da via Capuani a via Sauro; via Duca d'Aosta, da via Capuani a via Sauro; via Vinciguerra, da corso San Giorgio a via Sauro; via Pepe, da corso San Giorgio a via Sauro.

Ztl 5 – varco via Oberdan 2
Vie di circolazione: via Oberdan, da via Sauro a via Capuani; piazza Martiri della Libertà, tra via Capuani e corso San Giorgio; corso San Giorgio, da piazza Martiri della Libertà a via Cerulli Irelli; via Carlo Forti, da corso San Giorgio a via Delfico; via dell'Arco, da corso San Giorgio a via Delfico; via Carducci, da corso San Giorgio a via Delfico; via Michitelli, da corso San Giorgio a via Delfico; largo San Matteo; via Costantini, da corso San Giorgio a via Capuani; via Raneiro, da corso San Giorgio a via Capuani; via Duca d'Aosta, da corso San Giorgio a via Capuani.

ztl 6 – varco via Oberdan 3
Vie di circolazione: via Oberdan, da via Sauro a via Capuani; via della Verdura; via del Mercato.
L'accesso a ciascuna sottozona della ZTL sarà consentito, ad eccezione di limitati casi, solo a:
- R Veicoli di residenti o dimoranti.
La circolazione e la sosta sono consentite dalle ore 00.00 alle ore 24.00 di tutti i giorni feriali e festivi dell'anno solare.
Badge (a pagamento a partire dal secondo rilascio per nucleo familiare) “a zona” (ovvero regolante l'apertura di uno solo dei quattro varchi a seconda della sottozona di appartenenza).
- VS Veicoli degli esercenti attività artigianali, commerciali, produttive e di servizio.

La circolazione e la sosta sono consentite dalle ore 06.30 alle 10.30, con conclusione delle operazioni di carico e scarico entro e non oltre le 11.00, e dalle ore 14.00 alle ore 16.00, con conclusione delle operazioni di carico e scarico entro e non oltre le 16.30, di tutti i giorni feriali e festivi dell'anno solare.
Badge (a pagamento) “a zona” (ovvero regolante l'apertura di uno solo dei quattro varchi a seconda della sottozona di appartenenza) e “a tempo” (ovvero regolante l'apertura del varco solo in determinate ore della giornata).

- T Corrieri espressi e veicoli adibiti al trasporto, carico e scarico delle merci
Possono accedere attraverso i varchi nei soli giorni feriali, dalle ore 06.30 alle 10.30, con conclusione delle operazioni di carico e scarico entro e non oltre le 11.00, e dalle ore 14.00 alle ore 16.00, con conclusione delle operazioni di carico e scarico entro e non oltre le 16.30.
Badge(a pagamento) “a tempo” (ovvero regolante l'apertura del varco solo in determinate ore della giornata).
- M Automezzi comunali in servizio d'istituto, di manutenzione ordinaria e generale del patrimonio dell'Ente (lavori stradali, sottoservizi, opere di giardinaggio, pubblica illuminazione, etc.) o automezzi di società mista pubblico/privata a maggioranza pubblica.
• A Altri specifici veicoli da valutare caso per caso

05/01/2010 15.24