Viabilità. Teramo inaugurato il terzo lotto della strada per l’Università

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

2222

TERAMO. E’ stato inaugurato questa mattina il terzo lotto della strada dell’università alla presenza del Sindaco Maurizio Brucchi, dell’assessore ai lavori pubblici Giorgio Di Giovangiacomo e delle massime autorità civili.


Poco prima del taglio del nastro è arrivato il Governatore della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi che si è detto soddisfatto per quanto fatto e ha assicurato il suo interessamento al finanziamento per l'avvio dei lavori del quarto lotto della strada dell'Università.
«E' una strada importante e strategica quella aperta oggi – ha detto il Sindaco Brucchi – dopo il taglio del nastro. Il cronoprogramma dei lavori prevedeva la conclusione dell'iter per il 22 novembre, ci sono stati dei ritardi a causa di alcuni spostamenti che dovevano essere svolti da Enel e Telecom. Denuncio questa situazione – ha proseguito il Sindaco Brucchi - che purtroppo continua ad andare avanti nonostante le varie sollecitazioni. Anche piazza Donatori di Sangue è pronta ed anche qui il problema è l'Enel: da sette mesi aspettiamo il preventivo per un allaccio da parte della società che ancora non ci viene recapitato. Ringrazio, la ditta Di Diodoro e Di Eleuterio per il lavoro svolto e gli uffici comunali».



Il Sindaco ha poi ricordato che questa arteria è importante per l'Università ma anche per smaltire quella parte di traffico che serve la zona di Piano della Lenta e Villa Mosca.
Il terzo lotto inaugurato oggi è ancora una zona a cantiere perché dovranno essere svolti altri lavori di adeguamento mentre l'asfalto non sarà rifatto prima della prossima primavera.

15/12/2009 15.09