Scuolabus, da novembre arriva a Villa del Fuoco, San Donato e Colle Renazzo

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

835

PESCARA. A partire dal prossimo novembre il servizio scuolabus del Comune di Pescara verrà esteso anche alla zona di Villa del Fuoco-San Donato-Colle Renazzo.


Sarà possibile grazie al nuovo mezzo da 55 posti acquistato dall'amministrazione comunale con una spesa di 140mila euro complessivi e che ha portato a sei il numero dei pulmini dell'autoparco municipale.
Alcune famiglie hanno già fatto richiesta per poter beneficiare del bus, ma ci sono ancora posti disponibili.
Lo ha annunciato l'assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Pescara Roberto Renzetti.
«La spesa – ha spiegato l'assessore – è stata co-finanziata per il 50 per cento dalla Regione Abruzzo, nell'ambito dei fondi destinati al Diritto allo Studio per l'anno 2008, con uno stanziamento pari a 72mila euro. La somma rimanente è invece stata erogata dall'amministrazione comunale».
A fine settembre è stato consegnato il mezzo e nei giorni scorsi il Comune ha completato le operazioni di collaudo e soprattutto la definizione del percorso che lo scuolabus dovrà compiere.
Il nuovo pullman verrà impiegato per il trasporto scolastico, ma anche per le gite o le visite guidate dei nostri studenti.

L'ITINERARIO

Secondo l'itinerario già programmato, il nuovo mezzo sarà posto a servizio degli studenti della scuola media Foscolo e degli istituti della zona di Villa del Fuoco.
«In particolare – ha meglio puntualizzato l'assessore Renzetti – il bus percorrerà in andata via Aterno (capolinea), via Tronto, via Tavo, via Lago di Capestrano, via Lago di Borgiano, via Tavo (angolo via Imele, via Vella, via Vezzola), via Stradonetto, via Raiale, via Strada Torretta-via Tiburtina, via Fontanelle-via Piccianese, via Caduti per Servizio, via Tirino, via Aldo Moro, via Po-via Neto, via Colle San Donato-angolo via Carlettini, via Colle Renazzo, via San Donato e via Rio Sparto».
Il viaggio di ritorno partirà da via Rio Sparto-via Neto e percorrerà via Colle San Donato, via Colle Renazzo, via San Donato, via Rio Sparto, via Po, via Aldo Moro, via Tirino-strada vicinale Fontanelle, via Caduti per Servizio, via Tirino, via Fontanelle (angolo via Piccianese), via Tiburtina-via Breviglieri-via Strada Torretta, via Raiale, via Stradonetto, via Tavo, via Lago di Borgiano, via Lago di Capestrano, via Tavo (incrocio via Imele-via Vella-via Vezzola), via Tronto-via Sacco per fermarsi in via Aterno.

IL COSTO: 13,85 EURO MENSILI

Le famiglie che vorranno utilizzare il servizio per i propri figli sia nel viaggio di andata che di ritorno pagheranno la tariffa di 13,85 euro mensili da ottobre a maggio; gli utenti che ne usufruiranno solo per l'andata o solo per il ritorno pagheranno la metà; per i mesi di settembre e giugno, quando la scuola si svolge solo per due settimane, il servizio completo costerà solo 6,93 euro al mese.
A garantire l'istituzione del nuovo percorso saranno i due nuovi autisti assunti dal Comune lo scorso primo settembre.
«Chi vorrà fare domanda – ha ancora detto l'assessore Renzetti – dovrà compilare un modulo indirizzato al Servizio Trasporti comunale».

22/10/2009 9.13