Morta una neonata all'ospedale di Vasto. Aperta indagine interna

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1601

VASTO. E' nata morta all'ospedale "San Pio da Pietrelcina" di Vasto, la bimba di una coppia di Larino, in provincia di Campobasso.


Sull'episodio la Asl di Lanciano-Vasto ha aperto un'indagine interna.
«La giovane madre, di circa 30 anni – spiegano dall'ufficio stampa dell'azienda - era sottoposta al monitoraggio medico di routine, prima della fine della gravidanza. I controlli non avevano riscontrato anomalie».
Venerdi' mattina, pero', e' stata ricoverata in ospedale perche' aveva accusato improvvisi dolori.
E' entrata in sala operatoria per il parto cesareo, «ma la bambina era gia' morta», dicono dall'Asl.
L'azienda sanitaria ha richiesto un accertamento interno riguardante l'operato del reparto di Ginecologia del San Pio.
L'anatomopatologo ha verificato che si e' trattato di «cause placentari indipendenti da qualunque intervento».
Non e' stata aperta alcuna inchiesta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vasto.

20/10/2009 15.41