Villa Mosca: approvato progetto per via delle Plaie

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

3001


TERAMO. Marciapiedi, parcheggi ed un'area commerciale saranno realizzati in via delle Plaie a Villa Mosca.
Lo ha deciso oggi la Giunta che ha approvato la proposta di Piano Integrato presentata dalla Tps Ingegneria di Teramo.
In data 27 marzo 2008 fu formulata la proposta preliminare di programma integrato di intervento in località Villa Mosca sottoscritta appunto dalla proponente Tps Costruzioni e redatta dalla Tps Ingegneria srl a firma dell'ingegner Ernesto Martegiani.
L'area in oggetto interessata al Piano Integrato ricade nella zona centrale dell'abitato di Villa Mosca ed è delimitata su tre lati da via Aurini a nord, via delle Plaie ad est e via della Resistenza a sud.
Il programma proposto ha come obiettivo la riqualificazione con miglioramento della dotazione infrastrutturale e degli standard del quartiere Villa Mosca.
Nello specifico si prevede una diversificazione d'uso dell'area con il verde attrezzato che viene ampliato fino al margine stradale per una superficie complessiva pari a 1.380 mq; l'incremento e l'ottimizzazione dei servizi di quartiere con la dotazione di box auto da destinare a parcheggi per i residenti per una superficie complessiva pari a 1.228 mq; l'incremento e la dotazione di opere di urbanizzazione primaria con l'allargamento della viabilità esistente e la realizzazione di marciapiedi pedonali, oltre a percorsi pubblici di collegamento con le aree retrostanti destinate a servizi di quartiere, per una superficie complessiva pari a 263 mq di parcheggi pubblici e 634 mq di viabilità; l'incremento e la dotazione di spazi da destinare ad attività di quartiere di uso pubblico per una superficie complessiva pari a 120 mq.
L'appezzamento dell'estensione di 4.102 mq è confinante a monte con le aree interessate dai principali servizi esistenti nel quartiere di Villa Mosca: il complesso parrocchiale della Madonna della Salute, il campetto di calcetto con le aree verdi ed il piazzale di sosta mentre il lotto di terreno è delimitato a valle dal tracciato di via delle Plaie ovvero dalla strada comunale sul quale il Comitato di Quartiere auspicava da tempo una sistemazione più adeguata alle esigenze dei residenti.



Le opere prevalenti che modificheranno l'area riguarderanno la realizzazione di marciapiedi, parcheggi e zona commerciale. La relazione è stata tenuta dall'assessore all'urbanistica, Corrado Robimarga.

Nella riunione di Giunta di questa mattina è stato inoltre deciso il completamento della piazza di Nepezzano e la realizzazione delle strutture ad essa connesse per un costo di 27.500,00 euro.
La Giunta ha ha dato il via libero ai lavori eseguiti all'interno del Palazzetto dello Sport di San Nicolò. Interventi di somma urgenza per un importo di 26.774,99 euro per lavori che si sono resi indispensabili a causa delle precipitazioni avvenute il 21 settembre 2009 che provocò spargimento di acqua e fango sulla pavimentazione in parquet.
Per riconsegnare alla città la struttura sono stati necessari diversi lavori come: lo smontaggio dei listoni sull'area danneggiata, del battiscopa, del sottofondo elastico e poi, provvedere alla realizzazione della nuova barriera al vapore, fornitura e posa in opera del pavimento in legno, levigatura, verniciatura delle aree di porta. Gli allenamenti riprenderanno regolarmente lunedì prossimo.
Infine, nella riunione di oggi è stata approvata la concessione in uso di alcuni locali presso l'edificio della palestra Molinari in piazza Aldo Moro, all'associazione di quartiere Sacro Cuore.


15/10/2009 15.00