Feste e sagre, associazione esclusa dal Comune: è polemica

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1050

FRANCAVILLA AL MARE. “La Collina di Santa Cecilia” fatta fuori dal Comune nel gruppo delle associazioni di Francavilla al Mare?


Lo scorso 17 settembre si è tenuto al Comune di Francavilla al Mare un incontro al quale sono state chiamate a partecipare le maggiori associazioni della città.
L'obiettivo è stato quello di poter creare un gruppo di lavoro per la pianificazione e l'organizzazione degli eventi e delle attività da svolgersi in occasione delle festività 2010.
«Anche la mia associazione Culturale “La Collina di Santa Cecilia”», racconta il presidente Roberto Paolini, «che conta oltre cento iscritti, ha attivamente partecipato, fin dalla sua fondazione, all'organizzazione di varie attività con la partecipazione del Comune come ad esempio l'interessante e ben riuscita “Rassegna del Pomodoro a Pera” che ha potuto vantare una ragguardevole affluenza di pubblico e che ha ricevuto notevoli consensi».
Inspiegabilmente, però, l'associazione non è stata invitata a partecipare alla riunione,
«benché sarebbe stato nostro interesse», assicura Paolini, «continuare la proficua collaborazione con il comune di Francavilla al Mare nell'organizzazione degli eventi».
«Sono molto rammaricato», chiude il presidente, «e resta invariata la nostra volontà e disponibilità nel continuare la collaborazione con l'amministrazione cittadina».

29/09/2009 16.47