Fossacesia, Petragnani:«in Comune i conti sono a posto: ecco i numeri»

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

821

I DOCUMENTI. FOSSACESIA. Non si placa lo scontro dei conti del Comune di Fossacesia. Dopo battibecchi tra l’attuale sindaco e il suo predecessore (Enrico Di Giuseppantonio, oggi presidente della Provincia) saltano fuori i documenti.
Nei giorni scorsi il primo cittadino di Fossacesia, Fausto Stante, aveva comunicato al Consiglio la situazione di «serie difficoltà per l'ente di rispettare il patto di stabilità per l'anno in corso».
Subito è scattata la reazione di Di Giuseppantonio che ha rispedito al mittente le accuse, bollate come “vendetta” per lo scontro dei conti in Provincia dove Coletti, sosteneva il neo presidente, aveva lasciato pesanti debiti.
Ma come si è sgonfiato il dissesto in Provincia pare si stia sgonfiando anche la querelle sui conti al Comune di Fossacesia.
Oggi però per dar credito alle parole del “suo” presidente, il consigliere comunale della lista «Approdo per il futuro», Danilo Petragnani, ha tirato fuori i documenti e ha replicato così ancora una volta alle dichiarazioni della maggioranza di centrosinistra sulle presunte difficoltà del bilancio comunale.
«Occorre sgombrare il campo dalle mistificazioni», dice il consigliere, «i numeri non si possono interpretare e dai dati forniti all'assessore al Bilancio, Guido Caravaggio, da parte del responsabile del settore Finanze e Contabilità, si evince chiaramente come siano a disposizione del Comune di Fossacesia al 18 giugno 2009 ben 1.893.867,36 euro, superiore addirittura all'avanzo di amministrazione registrato al 31 dicembre scorso, pari a 1.218.454,06 euro».
Non ci sono quindi problemi con il patto di stabilità, «la situazione non è nemmeno lontanamente paragonabile a ciò che il presidente Di Giuseppantonio ha trovato in Provincia, dove c'erano debiti certificati per 8,2 milioni di euro».
Il consigliere di centrodestra parla di «continui tentativi di accostare il botta e risposta tra maggioranza ed opposizione sui conti della Provincia alle denunce del sindaco Fausto Stante, che in una recente intervista ad un quotidiano locale ha ammesso che l'unico problema esistente a Fossacesia potrebbe essere il mancato rispetto del patto di stabilità, situazione che ci accomuna all'80% dei Comuni italiani con popolazione superiore ai 5.000 abitanti».

17/09/2009 9.08