Provincia di Chieti: insediate le commissioni, eletti i presidenti

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

561

CHIETI. Ieri mattina si sono riunite tre delle otto commissioni consiliari permanenti, formate lo scorso 1 settembre, per l'elezione del presidente e del vicepresidente.
Alle 9.30 si è insediata la commissione Urbanistica, pianificazione del territorio, ambiente, che ha eletto come presidente Carla Di Biase (Pdl) e vicepresidente Eliana Menna (Idv).
«Sono onorata – ha dichiarato il neo-presidente Di Biase – della fiducia dei colleghi, espressa all'unanimità e sono particolarmente contenta del fatto che anche la mia vice sia una donna. Abbiamo molto lavoro da svolgere in questa commissione, dalla revisione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale al problema dell'erosione della costa teatina, dal monitoraggio delle discariche alla verifica del lavoro degli Ato dei rifiuti. Metterò a frutto le mie esperienze universitarie, visto che ho una specializzazione in diritto urbanistico e insieme al vicepresidente Menna lavoreremo di gran lena per dare un concreto supporto al Consiglio provinciale».
Alle 10.30 è stata la volta della commissione Sviluppo economico, programmazione economica e bilancio, che ha eletto Federico Fioriti (Udc) come presidente ed Angelo Radica (Pd) come vicepresidente.
«In questo momento – ha spiegato il neo-presidente Fioriti – la nostra commissione è chiamata in primo luogo a gestire l'emergenza dovuta alla situazione finanziaria dell'ente, che è sull'orlo del dissesto. La cura dimagrante, che saremo costretti ad imporre alle spese, sarà utile, però, per effettuare una complessiva revisione della macchina amministrativa finalizzata ad una concreta razionalizzazione. Per quanto riguarda le Attività Produttive, dobbiamo dimostrare in cinque anni di saper creare le condizioni per attrarre nuovi investimenti sull'intero territorio provinciale»
Infine, alle 12.00 si è riunita la commissione Servizi sociali, sanitari, Pubblica Istruzione, Politiche giovanili, Pari Opportunità: al vertice è stato eletto Mario Antonio Di Paolo (Theatina per la Libertà), come vicepresidente invece c'è Giovanni Mariotti (Sinistra e Libertà).
«Ringrazio tutti i consiglieri – ha detto dopo la sua elezione il neo-presidente Di Paolo – per questo delicato compito che hanno voluto affidarmi la guida di una commissione delicata, che ci consentirà di lavorare per progetti e idee di ampio respiro al servizio del territorio».


05/09/2009 9.41