Sulmona, via libera alla valorizzazione del patrimonio immobiliare

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1073

SULMONA. L’assessore Giuseppe Schiavo: «Necessaria una società per la gestione del patrimonio immobiliare».


«E' necessaria una società per la gestione del patrimonio comunale immobiliare. Su questo la Giunta intende porre le basi per un'efficace ed efficiente gestione degli immobili».
E' quanto spiega l'assessore al patrimonio del Comune di Sulmona, Giuseppe Schiavo.
Nell'ultima riunione la Giunta comunale ha deciso all'unanimità di avviare tutte le iniziative per verificare la possibilità di arrivare alla costituzione di una società partecipata per la gestione del patrimonio immobiliare.
«La valorizzazione del patrimonio immobiliare», spiega il sindaco di Sulmona, Fabio Federico, «è stata oggetto di numerosi interventi legislativi che hanno investito sia le modalità di gestione degli immobili pubblici sia le partecipazioni pubbliche in enti, aziende e società che gestiscono i servizi ed immobili in questione, delineando conseguentemente nuovi assetti e tipologie delle società partecipate dagli enti».
Sulla base delle ultime disposizione, l'amministrazione ha preso atto della necessità di gestire in maniera «professionale e soprattutto oculata» un patrimonio che vale circa 80 milioni di euro. Attualmente il costo annuo per la manutenzione degli edifici del Comune di Sulmona è pari a 500 mila euro, contro un incasso per canoni di locazioni di circa 150 mila euro.
«Per questo motivo», conclude Schiavo, «l'amministrazione ritiene necessario, al fine di garantire una congrua redditività del proprio patrimonio ed evitarne il degrado, di esaminare, riorganizzare, valorizzare e razionalizzare le forme di gestione degli immobili, creando così le opportunità dinamiche di amministrazione degli stessi o l'esercizio di funzioni amministrative e ripensando contestualmente tutto l'assetto delle partecipazioni e l'attivazione di concreti strumenti di controllo sia gestionale che finanziario».

18/07/2009 11.29