Influenza suina in Abruzzo, 15 casi confermati

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

2146

TERAMO. Sono arrivati i risultati dei test dell’Istituto Superiore di Sanità sui casi sospetti di influenza A/H1N1


Risultati definitivi su 25 dei 29 campioni biologici inviati dall'Ospedale di Teramo all'Istituto Superiore di Sanità.
L'Istituto, principale organo tecnico-scientifico del Servizio Sanitario Nazionale Italiano, ha confermato 15 casi di H1N1, ne ha esclusi 10 e ha deciso di eseguire ulteriori accertamenti su 4 casi.
I due pazienti italiani che facevano parte del “Cluster Cipro” sono risultati negativi al test dell'ISS, mentre i 4 casi in attesa di conferma sono relativi ad atleti ciprioti che, nel frattempo, sono guariti e ripartiti alla volta del proprio Paese sin dal pomeriggio di ieri.
Con queste notizie, la Asl ritiene conclusa l'emergenza sanitaria causata dal virus della “nuova influenza” e legata al Cluster Cipro.
Il direttore generale, Mario Molinari si è detto orgoglioso di come la Asl ha affrontato questa prova, «sia perché i nostri operatori erano stati capaci di mettere a punto in anticipo tutte le procedure sanitarie da utilizzare in questo caso, e sia per la gestione di una corretta comunicazione che ha consentito di mantenere la calma. Di questo ringrazio anche tutti i mass media locali che hanno collaborato con le nostre strutture di comunicazione per evitare che si spargesse il panico tra la popolazione. Ma soprattutto ringrazio i medici e il personale infermieristico che, come sempre, hanno dato il massimo con grande generosità, rientrando in anticipo dalle ferie e sottoponendosi a doppi turni di lavoro con il solo scopo di fornire un'assistenza sanitaria di grande livello qualitativo».

14/07/2009 16.54