Caramanico, partito il secondo corso della giunta Mazzocca

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

901

CARAMANICO TERME. Sabato a Caramanico Terme è ufficialmente partito il secondo mandato del sindaco Mario Mazzocca e della giunta comunale eletta nelle ultime elezioni di giugno.

Il consiglio comunale sarà formato da sindaco e dodici consiglieri dei quali otto di maggioranza. Secondo le intenzioni del rieletto Mario Mazzocca il nuovo mandato ricomincia dai giovani, dalle idee e dalla voglia di fare.
La cerimonia di insediamento nel comune di Caramanico Terme si è svolta sabato scorso. L'Assise civica, dopo l'esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e di compatibilità degli eletti si è insediata ufficialmente con il giuramento del sindaco e la presa d'atto della nomina della giunta comunale.
Terminata la tradizionale cerimonia si è passato all'elezione del presidente del consiglio ed alla presentazione delle linee programmatiche di governo. Non sono mancate, ovviamente, le designazioni dei rispettivi capigruppo e le elezioni della Commissione Elettorale Comunale.
Antonio De Vita, che ricoprirà il ruolo di vicesindaco, si occuperà delle deleghe al Bilancio, Turismo e Politiche Culturali. A Claudio Cavallucci sono state affidate le Infrastrutture, i Lavori Pubblici, il Demanio, La Viabilità, Trasporti e Mobilità, il Servizio Idrico integrato e la Difesa del Suolo. A Costanzo Sigismundi la delega per il Commercio, Organizzazione e Logistica e Rapporto con la PMI. Enrico De Novellis, infine, sarà assessore all'Urbanistica ed all'Edilizia Privata.
Il sindaco Mario Mazzocca ha tenuto per se le deleghe ad Affari Generali, Protezione Civile, Risorse Umane, Agro-zootecnica, Innovazione Tecnologica e Pubblica Istruzione.
Deleghe sono state attribuite anche agli altri consiglieri di maggioranza, che avranno una funzione nelle intenzioni sostanzialmente identica a quella degli assessori. A Francesca De Stefanis, unica donna del gruppo, sono state attribuite le deleghe all'Ambiente, all'Ecologia ed al Sito Internet. Giovanni Conte è stato designato come delegato a Coordinamento Servizi Tecnologici, Aree Cimiteriali e gestioni connesse a Risorse Umane. A Davide Silvaggi la delega alle Politiche Giovanili ed alle Politiche per lo Sport. Tonino Bucciarelli, infine, sarà capogruppo di maggioranza ed avrà la delega al Paese Sociale ed alla Casa di Riposo.
«Nell'attribuzione delle deleghe mi sono attenuto al criterio della competenza, anche professionale, dell'esperienza personale e sono contento di aver varato una Giunta fortemente motivata e competente» – commenta Mario Mazzocca che ha vinto le elezioni con la lista Uniti per Caramanico – «sono certo che faremo tutti assieme un buon lavoro per migliorare e far crescere il nostro paese. L'importanza del gruppo è il vero valore aggiunto della nostra compagine. Crediamo che proprio questo abbia determinato l'imponente gap elettorale con i nostri avversari».
22/06/2009 11.27