Orsogna e Filetto, scelti già i nuovi assessori

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1200


ORSOGNA. Il sindaco di Orsogna, Alessandro D'Alessandro, ha convocato per oggi, alle ore 11, la seduta per l'insediamento del nuovo Consiglio comunale, il giuramento del sindaco e la presa d'atto della nomina della Giunta. Nell'occasione saranno eletti anche i rappresentanti nel Consiglio dell'Unione dei Comuni della Marrucina.
Il primo cittadino ha, intanto, nominato gli assessori.
Si tratta di Vincenzo Cicolini (il quale sarà anche vice sindaco), Marco Di Pompo, Isabella De Cinque, Vincenzo Di Girolamo e Luciano Di Rado. L'attribuzione delle deleghe sarà formalizzata durante la prima seduta del Consiglio comunale.

FILETTO, IL SINDACO DI TULLIO HA SCELTO GLI ASSESSORI

Anche il sindaco di Filetto, Sandro Di Tullio, eletto il 6 e 7 giugno scorsi, ha nominato la nuova Giunta comunale. Ne entrano a far parte Adele Di Sipio (vice sindaco), Gianni Dell'Arciprete, Riccardo Tullio e Primo Micozzi.
Di Tullio ha convocato per giovedì prossimo, 25 giugno, alle ore 20.30, la prima seduta del Consiglio comunale.
All'ordine del giorno, oltre al giuramento del sindaco e alla presa d'atto della nomina degli assessori, ci sono la presentazione delle linee programmatiche di governo; gli indirizzi per la nomina e revoca di rappresentanti del Comune presso enti, aziende e istituzioni; l'elezione della commissione elettorale comunale; l'elezione dei rappresentanti nel Consiglio dell'Unione dei Comuni della Marrucina.

A POGGIOFIORITO

Nuova Giunta comunale anche a Poggiofiorito: il sindaco, Corino Di Girolamo, confermato dagli elettori il 6 e 7 giugno scorsi, ha nominato assessori Remo D'Alessandro (vice sindaco), Tiziana D'Aloisio, Matteo Salviani e Orazio Di Munno.
La seduta di insediamento del nuovo Consiglio comunale è stata convocata per martedì prossimo, 23 giugno, alle ore 21.30.
Oltre al giuramento del primo cittadino, alla presentazione delle linee programmatiche di governo e alla nomina dei rappresentanti nel Consiglio dell'Unione dei Comuni della Marrucina, l'assemblea procederà a una variazione di 130mila euro al bilancio per acquisire i primi fondi derivanti al Comune dall'appalto per la realizzazione di un impianto fotovoltaico.
«Ci accingiamo ad amministrare per altri cinque anni - ha affermato il sindaco Di Girolamo - con l'impegno di sempre e con la certezza che sarà possibile ottenere risultati e attuare il corposo programma che abbiamo proposto ai cittadini, nonostante le crescenti difficoltà finanziarie degli enti locali. Dobbiamo riuscire a realizzare almeno un secondo impianto fotovoltaico a Poggiofiorito, i cui proventi ci consentiranno di realizzare tutte le opere pubbliche previste».

20/06/2009 9.46