Proclamati gli eletti al consiglio provinciale di Teramo.

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1161

TERAMO. L’Ufficio elettorale centrale presso il Tribunale di Teramo ha proclamato eletto, come da comunicazione pervenuta venerdì pomeriggio alla segreteria all’ente, Valter Catarra presidente della Provincia.


Ai gruppi collegati al neo eletto Presidente spettano per il Pdl 10 seggi (Massimo Vagnoni, Elicio Romandini, Mauro Martino, Flaviano Montebello, Raimondo Micheli, Davide Calcedonio Di Giacinto, Francesco Marconi, Eva Guardiani, Renato Rasicci, Diego Di Bonaventura); per il gruppo Al centro per Catarra 2 seggi (Giuseppe Di Michele, Carlo Di Cesare); per l'Udc 1 seggio (Vincenzo Falasca); per i Liberalsocialisti 1 seggio (Nicola Di Marco).
Ai gruppi collegati con il candidato alla carica di Presidente Ernino D'Agostino, che risulta eletto come consigliere, spettano per il Pd 5 seggi (Giulio Cesare Sottanelli, Robert Verrocchio, Domenico Di Sabatino detto Renzo, Enzo Frattari, Rosanna Di Liberatore); per l'Idv 2 seggi (Mauro Sacco, Riccardo Mercante); per il gruppo Sinistra e Libertà 1 seggio (Giuseppe Di Febo); per la Lista D'Agostino Presidente 1 seggio (Ugo Nori).
Per legge il Presidente Catarra dovrà ora convocare entro dieci giorni dalla sua proclamazione, avvenuta l'11 giugno (dunque entro il 21 giugno), la prima seduta di Consiglio, che dovrà essere celebrato entro i successivi dieci giorni (entro il 1° luglio).

15/06/2009 12.39