Incidente stradale sulla ss17: muore 19enne

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

3333

PETTORANO SUL GIZIO. Alessandro Santilli, 19 anni, nato a Sulmona e residente a Introdacqua, e' il giovane morto nell'incidente avvenuto alle 23,00 di ieri alle porte della Valle Peligna.

Stava percorrendo la strada statale 17 in direzione Sulmona a bordo della Opel Tigra di proprieta' del padre, quando all'altezza del chilometro 103+900, nel comune di Pettorano sul Gizio, ha perso il controllo del mezzo per l'alta velocita', secondo le prime ricostruzioni, schiantandosi contro il guard rail della corsia opposta.
Il violento impatto non ha lasciato scampo al giovane, uccidendolo sul colpo.
Ad effettuare i rilievi sono stati i Carabinieri di Castel di Sangro. La salma e' stata trasportata all'obitorio dell'ospedale di Sulmona a disposizione dell'Autorita' giudiziaria, dove oggi, dopo la ricognizione cadaverica, si decidera' se procedere con l'autopsia o riconsegnare la salma ai familiari.
La famiglia di Santilli ha inoltrato una denuncia, per ora contro ignoti, per la pericolosità del tratto delle statale 17 tra Sulmona e Pettorano sul Gizio, dove è avvenuto l'incidente.
Secondo l'avvocato Alberto Paolini che ha avuto mandato dalla famiglia Santilli, di curare l'iniziativa giudiziaria, il guard rail dove è andata a schiantarsi la Opel Tigra non sarebbe in regola con la normativa che regola la sicurezza stradale.


09/06/2009 10.53