Anci, Domenici si dimette arriva (a tempo) Chiamparino

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

607

ROMA. Leonardo Domenici si è dimesso oggi dalla presidenza dell'Anci.


Lo ha comunicato lo stesso Domenici ai partecipanti del direttore dell'associazione, ieri, presso il Campidoglio.
«Cesso in questo momento le mie funzioni da presidente dell'Anci - ha spiegato Domenici - in relazione alla mia candidatura alle europee. La mia permanenza al vertice dell'Anci - ha sottolineato intervenendo al direttivo dell'associazione - é durata più di 9 anni e sento che la mia esperienza è stata molto importante sia nella mia veste di politico che di amministratore, nonostante il periodo da me coperto sia stato assai complicato».
Prenderà il suo posto il sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, presidente di “transizione”.
«Al nostro ex presidente - ha affermato Chiamparino - faccio i miei migliori auguri per la tornata elettorale europea, anche perché credo che la sua candidatura esalterà qualitativamente la competizione. Mi auguro invece, per quanto riguarda l'Anci, che continuino ad esserci le condizioni affinché io possa essere candidato al ruolo di presidente, tuttavia - ha sottolineato - prima bisogna aspettare l'esito della tornata elettorale, per verificare gli equilibri all'interno della nostra organizzazione».
08/05/2009 9.04