Consegnata alla Regione la nuova Aerostazione merci dell’Aeroporto

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

949

PESCARA. L’amministrazione Comunale ha consegnato stamani alla Regione il nuovo edificio dell’Aerostazione merci, finanziato tramite un accordo di programma quadro curato dalla Regione.
La struttura, che sarà al servizio della futura stazione merci dello scalo pescarese, è destinata ad ospitare gli uffici della Guardia di Finanza, della Polizia di Frontiera, dei funzionari della Dogana, della Saga e degli addetti alle spedizioni.
La palazzina di due piani ha una superficie netta di circa 300 mq a piano, ognuno dei quali ospita 8 locali oltre ai servizi.
Il piano terra sarà a disposizione della Saga mentre il primo piano verrà diviso tra la Polizia di Frontiera e la Guardia di Finanza.
Il costo totale del progetto è di 1.050.000 euro, 1 milione con finanziamento Cipe tramite la Regione Abruzzo e 50 mila euro a carico del Comune di Pescara. L'intervento dell'amministrazione comunale ha consentito la realizzazione della struttura prefabbricata in cemento armato; di impianti tecnologici (condizionamento-riscaldamento, videosorveglianza esterna, impianto antincendio, impianto elettrico, impianto idrico); della pavimentazioni e delle finiture. La ditta realizzatrice è la Di Carmine Costruzioni di Pescara.
Alla cerimonia di stamani hanno partecipato rappresentanti del Comune, della Saga, autorità civili e militari.

06/05/2009 15.22