Non ne può più della famiglia e si fa arrestare

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1900

MONTESILVANO. Meglio il carcere che restare a vivere in famiglia. Ieri pomeriggio una donna di 38 anni è scappata di casa e ha chiesto ai carabinieri di essere arrestata.


La donna era agli arresti domiciliari ma non ne poteva piu' di stare con la famiglia. Così ha deciso di andare alla caserma dei carabinieri di Montesilvano e ha chiesto esplicitamente di essere arrestata e rinchiusa in carcere.
E' accaduto ieri pomeriggio e i militari dell'Arma, coordinati dal capitano Enzo Marinelli, hanno arrestato la donna per evasione dagli arresti domiciliari e l'hanno tenuta in camera di sicurezza per tutta la notte.
Oggi il processo per direttissima. La donna era ai domiciliari per furto.
I carabinieri hanno anche denunciato a piede libero un giovane di Citta' Sant'Angelo che per la sesta volta e' stato fermato alla guida di un'auto senza patente (perche' revocata). Il mezzo e' stato sequestrato.

17/04/2009 18.43