Sanità: 10 nuovi posti letto lungo degenza a Penne

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1068

PENNE. Il direttore generale della Ausl di Pescara, Claudio D'Amario, ha disposto il trasferimento presso il Presidio Ospedaliero di Penne dei 10 posti di lungo degenza allocati presso la Residenza Sanitaria Assistenziale di Citta' Sant'Angelo.


Il provvedimento, che rientra nell' ambito della riorganizzazione e della razionalizzazione della Sanita' territoriale su proposta del direttore sanitario, Fernando Guarino, oltre che generare risparmi economici valutabili attorno al milione di euro all'anno -si spiega in una nota - consente di migliorare l'assistenza ospedaliera ai pazienti geriatrici senza intasare i posti letto riservati alle acuzie.
Si recupererà l'attività di 2 medici e tre infermieri da utilizzare in reparti per acuti, di sfruttare al meglio le risorse umane e tecnologiche disponibili presso l' ospedale di Penne e, non ultimo, di sgravare il P.O. di Pescara da eventuali ricoveri per l'insorgere di complicanze in pazienti lungo degenti finora ricoverati a Citta' Sant' Angelo.
«In linea con le direttive dell'assessorato regionale alla Sanita', la Direzione Strategica dell'Ausl di Pescara - conclude la nota - intende proseguire nella razionalizzazione ed ottimizzazione della gestione assistenziale ai pazienti».

01/04/2009 13.37