Lavoro, emergenza Valle Peligna, domani incontro con la Regione

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

692

SULMONA. L’emergenza occupazione Valle Peligna discussa a Sulmona alla presenza della Regione Abruzzo.


L'emergenza occupazione in Valle Peligna. Questo il punto cardine dell'incontro convocato per domani pomeriggio dall'onorevole Paola Pelino nella sede dell'Agenzia di Promozione Culturale a Sulmona alle 17.30 (Piazza Venezuela).
Interverranno il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, l'assessore alla Sviluppo Economico Alfredo Castiglione, l'assessore alle Politiche Attive del Lavoro Paolo Gatti e tutte le parti interessate alla questione occupazionale: Provincia, sindaci Sulmona-Pratola-Raiano, presidente del Nucleo Industriale, Confindustria ed organizzazioni sindacali locali e regionali.
«Il numero dei lavoratori in cassa integrazione e in mobilità nel territorio del Centro Abruzzo ha raggiunto cifre preoccupanti – ha precisato la parlamentare sulmonese - sono circa 800 complessivamente i lavoratori che hanno perso il lavoro con un tasso di disoccupazione per le aree interne che tocca il 30%. Proprio per questo ho ritenuto opportuno invitare a Sulmona il presidente della Regione Abruzzo e gli assessori per continuare a lavorare in sinergia affinchè questo territorio abbia un percorso condiviso da poter realizzare nel giro di pochi mesi. Mi sento oggi di poter rappresentare i lavoratori con i quali ho effettuato un percorso difficile da tre anni a questa parte, proprio attraverso questo tavolo di confronto per rilanciare la politica industriale ed economica di un territorio gravemente colpito dalla recessione dando impulso a nuovi investimenti».
L'onorevole Pelino confida pienamente nella Regione «affinchè possano avere una particolare attenzione per l'Abruzzo interno e l'incontro di domani ne è già una prova per conseguire risultati utili al rilancio dell'economia e dell'occupazione, premiando gli interessi generali dei cittadini».

12/03/2009 10.38