Campi Elettromagnetici: monitoraggio sulla città

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

972

ROSETO. Diecimila vademecum per le famiglie e i risultati dell’indagine in rete


Si parla di onde elettromagnetiche e di fonti dell'elettromagnetismo, di limiti in Italia e nel resto d'Europa e poi si elencano alcune buone abitudini per evitare esposizioni inutili, ma soprattutto si rende conto dei risultati del monitoraggio realizzato con apparecchiature specializzate su tutti i siti sensibili del territorio, scuole comprese e naturalmente in tutti i siti dove sono presenti antenne di telefonia mobile. Tutti questi dati sono stati raccolti in una piccola pubblicazione che nei prossimi giorni arriverà nelle case delle famiglie di Roseto. Inoltre, i dati del rilevamento dell'inquinamento elettromagnetico sono disponibili sul sito web del Comune all'indirizzo http://www.comune.roseto.te.it/ambiente.php.
«Grazie al servizio di monitoraggio ambientale dei campi elettromagnetici abbiamo raccolto dati oggettivi che adesso tutti potremo valutare con serenità – ha spiegato il sindaco Franco Di Bonaventura nel corso della Conferenza stampa – Il progetto di monitoraggio in continuo è una risposta concreta alla sensibilità della collettività sull'argomento antenne e con la pubblicazione dei dati diamo ai cittadini uno strumento di partecipazione attiva».
Per i rilievi, che proseguiranno per i prossimi cinque anni, vengono utilizzate sei centraline che, grazie all'alimentazione con pannelli solari sono completamente autonome e possono essere dislocate in ogni tipo di ambiente.
Il monitoraggio ha interessato tutte le scuole, considerate siti sensibili, anche se non in presenza di fonti di emissione nelle vicinanze. Molte misurazioni sono state eseguite nelle abitazioni di privati che si trovano nei pressi di sorgenti elettromagnetiche.
«Grazie al servizio di monitoraggio in Global Service avremo continuamente dati aggiornati sul rispetto ai limiti di esposizione dei campi elettromagnetici – ha spiegato l'assessore all'Urbanistica Enzo Frattari – e potremo così avviare tempestivamente azioni di tutela quando, per qualsiasi motivo i valori dovessero superare i limiti di legge. I risultati dei controlli inoltre supporteranno l'Attività dell'Amministrazione comunale nella rimodulazione del Piano per le antenne di telefonia mobile di Roseto».
Il servizio di monitoraggio in Global service, affidato alla ditta EcoEngineering di Ardea (Roma), sarà pagato interamente con il ricavato dell'affitto dei siti pubblici ai gestori.
Per tutto il periodo di rilevamento i valori sono sempre stati al di sotto della soglia limite fissata dalla normativa nazionale, che rispetto al resto d'Europa è particolarmente restrittiva.
19/02/2009 15.01