Viabilità, 28milioni di euro in tre anni per le strade della Provincia

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

764

PESCARA. Interventi per migliorare la viabilità provinciale per 28milioni di euro.


Un piano di riammodernamento della rete stradale che durerà fino al 2010, finanziato da fondi regionali per una spesa complessiva di 134milioni di euro da dividere per le quattro Province.
Ad illustrarlo, questa mattina a Palazzo dei Marmi, Giuseppe De Dominicis, presidente dell'ente, ed il suo vice Antonello Linari delegato ai Lavori pubblici, insieme ad Antonio D'Angelo, dirigente del settore Viabilità e alla presenza di numerosi consiglieri di maggioranza.
Quattro le aree del territorio della Provincia di Pescara su cui sono stati suddivisi gli stanziamenti: Vestina (che comprende i Comuni di Cappelle sul Tavo, Loreto Aprutino, Penne, Collecorvino, Farindola, Montebello di Bertona, Civitella Casanova, Picciano e Vicoli); Pescarese (Montesilvano, Città Sant'Angelo, Elice, Pianella e Spoltore); Val Pescara nord (Torre de Passeri, Pietranico, Pescosansonesco, Corvara, Rosciano, Castiglione a Casauria, Alanno, Cugnoli, Cepagatti, Civitaquana e Catignano); Val Pescara sud (Tocco da Casauria, Popoli, Lettomanoppello, Manoppello, Roccamorice, Caramanico, San Valentino e Scafa).
Per il 2009 sono previsti investimenti per 22 milioni di euro (di cui 16 dell'anno scorso).
Per il 2010 altri 6 milioni. Soldi che serviranno soprattutto per: manutenzione delle carreggiate, sistemazione dei tratti franati, razionalizzazione degli svincoli mediante rotatorie, installazione di protezioni su ponti e viadotti, rifacimento dell'asfalto, adeguamento della segnaletica orizzontale e verticale.
Tra le opere più importanti e per le quali saranno utilizzati importi più ingenti ci saranno: quasi tre milioni di euro per la messa in sicurezza della strada regionale 151 Loreto Aprutino-Penne (area Vestina); oltre un milione di euro per la realizzazione del nuovo tracciato Fosso grande-Colle morgetta fino all'innesto della strada regionale 16 bis (area Pescarese); oltre 800mila euro per la sistemazione della variante di Torre dei Passeri (area Val Pescara nord); oltre 800mila euro per il completamento della nuova strada a Tocco da Casauria (area Val Pescara sud).
Dopo le gare d'appalto e l'assegnazione dei lavori il primo cantiere, a Cappelle sul Tavo, entrerà in funzione prima dell'estate.
13/02/2009 12.12